Nikon D3500

Uscita: 29 Ago 2018
Risoluzione: 24Mp
Sensore: APS-C CMOS
ISO: 100-25600
Peso: 365g
Dimensioni: 124 x 97 x 70 mm
Mirino: Optical (pentamirror)
Schermo: 3" Fixed
video: 1920 x 1080
60
Punteggio Totale
52
Qualità di Immagine
47
performance e velocità
59
versatilità
89
maneggevolezza

54

portrait

51

landscape

58

sport

72

street

72

every day

pro

  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • La velocità massima dell'otturatore della Nikon D3500 è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • La connessione wireless permette lo sharing inmediato delle foto

contro

  • Attenzione - la Nikon D3500 non è una macchina fotografica tropicalizzata. Se la usi in condizioni ambientali avverse, potresti rischiare di danneggiarla.

Nikon D3500: recensione completa

La nuova Nikon D3500 è una classica DSLR “Entry Level”, ossia una fotocamera pensata per chi comincia la sua avventura nel mondo delle fotocamere reflex.

Il target Entry Level è anche definito a livello di budget, riguardando quei fotografi che vogliono spendere, obiettivo compreso, non più di 5-600 euro.

La fotocamera Nikon D3500 rientra nella fascia alta di questi parametri, sia in termini tecnici che di prezzo.

Presentata a settembre 2018, la D3500 si distingue dalla precedente D3400 per un peso più light , un corpo macchina più maneggevole, una maggiore durata della batteria (quasi 1/3 in più della Nikon D3400). 

In questa recensione partiremo proprio dalle sue caratteristiche costruttive.

Caratteristiche costruttive della Nikon D3500

Per quel che riguarda la costruzione, la Nikon D3500 ha una solida struttura monoscocca che regala una sensazione piuttosto piacevole.

La sensazione che ho avuto prendendo in mano la Nikon D3500 è stata quella di afferrare una discreta fotocamera in termini di costruzione.

Probabilmente, se avessi dovuto basarmi su questo primo approccio, avrei stimato il suo prezzo maggiore di quello che è in effetti.

L’ ergonomia è ottima, con tasti e ghiere ben disposti, facilmente raggiungibili e di dimensioni adeguate.

In particolare l’impugnatura ha una profondità sorprendente per le dimensioni ridotte del corpo macchina.

La Nikon ha investito molto nella produzione di materiali light e la Nikon D3500 non esula da questa filosofia, nata soprattutto per contrastare il successo delle mirrorless.

Rispetto alla D3400 la nuova Nikon D3500 pesa 30 grammi in meno, siamo intorno ai 365 grammi, escludendo batteria e scheda memoria.

Anche le misure della nuova Nikon D3500 sono leggermente meno ingombranti rispetto alla D3400: 124 x 97 x 69,5 mm (contro i 124 x 98 x 76 mm del modello Nikon precedente).

Va da sé, quindi, che misure del genere facciano subito intuire le circostanze in cui è ideale usare questa entry level, perfetta per ogni tipo di viaggio o di fotografia “street”.

Attenzione però: come tutte le fotocamere in questa fascia di prezzo, la Nikon D3500 non è tropicalizzata.

Ciò significa che – paragonata a modelli semi professionali, come ad esempio la Nikon D7500 –non regge le situazioni climatiche più estreme, la polvere, la pioggia.

Nikon D3500: la qualità delle fotografie e l’esperienza di scatto

 
Il sensore da 24 megapixel e l’eccellente processore Expeed 4 sono il dinamico duo in grado di regalare un’alta qualità delle immagini, ovviamente rimanendo nel segmento delle fotocamere APS-C.

La definizione dell’immagine è davvero notevole, la gamma cromatica buona, la prestazione a basse luci più che discreta grazie, ritengo, all’assenza del filto passa-basso sul sensore-

Aumentando gli ISO infatti, la perdita di qualità è più che accettabile, anche se il paragone con le Reflex Full Frame non è ovviamente contemplabile.

Come per la D3400, la qualità video della Nikon D3500 non costituisce il fiore all’occhiello, essendo ferma al Full HD, 60 frame per secondo.

Stesso discorso per il sistema AF, che presenta gli stessi limiti del modello precedente, rimanendo in ogni caso molto funzionale.

Mostra qualche limite, specie nelle scene dinamiche: alcune Canon della stessa fascia danno maggiori soddisfazioni in questo senso.

In liveview però mi sembra decisamente migliorato rispetto alle precedenti fotocamera della serie 3000 di Nikon. 

La Nikon D3500 non da comunque il meglio di sé per immortalare scene sportive, anche se lo scatto continuo a 5fps fa il suo lavoro egregiamente così come il buffer.

Se quindi fai tante foto “action”, ma non vuoi spendere un capitale in più, ti conviene orientarti verso la Nikon D5600.

Spenderai alcune centinaia di euro in più ma avrai il beneficio di un autofocus a mirino nettamente più performante, e anche di uno schermo LCD completamente orientabile.

I controlli diretti, come in tutte le entry level, sono pochi, e quindi per cambiare le impostazioni sarà spesso necessario passare dal menú generale.

Questo naturalmente rallenta un po’ la velocità operativa della Nikon D3500. 

Utilissime e ben studiate le modalità di scatto semiautomatico e le modalità effects.

Le prime ti permettono di imparare piano piano i corretti settaggi della fotocamera. E le seconde ti aiutano a coltivare quel lato ludico della fotografia di cui spesso ci si dimentica.

Nikon D3500: i prezzi e i kit in vendita

Il kit base della Nikon D3500 è il classico con obiettivo Nikkor 18-55 VR. Molto conveniente economicamente, è ottimo per iniziare.

Dopo un po’ però sentirai il bisogno di comprare obiettivi con focali più lunghe, per espandere il tuo range d’azione.

Puoi allora considerare da subito il kit corpo macchina + obiettivo ad escursione 18-105 VR, spendendo però almeno 100 euro in più.

O, se il tuo budget te lo consente, comprare da subito il combo più completo, che include Nikon D3500 + obiettivo AF-P DX 18–55 VR + obiettivo AF-P DX 70–300 VR per un prezzo totale di circa 750 euro.  

La mia opinione sulla Nikon D3500

Questa nuova Nikon D3500 conferma l’eccellente qualità che abbiamo visto in tutte le macchine della serie 3000 Nikon uscite negli ultimi anni.

Direi che è ormai chiaro come, in questa fascia di mercato, le strategie di Canon e Nikon divergano nettamente.

Canon vuole fare le entry level più economiche, mantenendo comunque una qualità accettabile (anche se assai inferiore a Nikon).

Nikon vuole fare le entry level tecnicamente migliori, mantenendo comunque un prezzo accettabile (anche se assai superiore a Canon).

Questo in qualche maniera facilita sia il giudizio che la scelta: se vuoi la entry level migliore dovrai spendere un po’ di più e comprare la Nikon D3500.

Se invece vuoi risparmaiare, dovrai comprare una entry level canon.

Nikon D3500 e le sue rivali

recensione confronta
Nikon D3500 con
punteggio
totale

portrait

landscape

sport

street

everyday
Nikon
D3500
60 54 51 58 72 72 acquista su
Nikon
D5600
67 64 64 63 73 74 acquista su
Nikon
D3400
63 62 60 60 71 72 acquista su
Canon
EOS Rebel SL2
63 60 58 60 69 72 acquista su
Pentax
K-70
61 54 52 65 67 69 acquista su
Canon
EOS Rebel T7
53 50 48 53 58 59 acquista su
Canon
EOS 4000D
52 48 46 52 58 59 acquista su

Nikon D3500 specifiche tecniche

Sensore

Tecnologia

CMOS

Sensor Size

APS-C

Dimensioni

23,5 x 15,6 mm

Area

366,6 mm2

Risoluzione

24 Mp

Risoluzione Massima

6000 x 4000

Max ISO

25600

Min ISO

100

Formato RAW

Obiettivi

Fuoco Manuale

Attacco Obiettivi

Nikon F

Numero di Obiettivi Disponibili

287

Moltiplicatore Focale

1,5

Schermo

Tipologia Schermo

Fixed

Grandezza Schermo

3,0"

Risoluzione Schermo

921Kdot

Live View

Touch Screen

Mirino

Mirino

Optical (pentamirror)

Risoluzione Mirino

None

Copertura Mirino

95

Ingrandimento Mirino

0,56

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/4000s

Scatto Continuo

5fps

Priorità di Tempo

Priorità di Apertura

Modalità Esposizione Manuale

Compensazione dell'Esposizione

Bilanciamento del Bianco

Stabilizzatore d'Immagine

Flash Integrato

Portata Flash

7,0

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

-

Modalità Flash

Auto
Auto slow sync
Auto slow sync with red-eye reduction
Auto with red-eye reduction
Fill-flash
Off
Rear-curtain sync
Rear-curtain with slow sync
Red-eye reduction
Red-eye reduction with slow sync
Slow sync

Flash Esterno

Bracketing Esposizione

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

Dxo sensor scores

DxO Punteggio Complessivo

DxO Profondità di Colore

DxO Range Dinamico

DxO Low Light ISO

Esposimetro

Multizona - Matrix

Media

Spot

Parziale

Area AF

Bilanciata al Centro

Autofocus

AF Touch

AF Continuo

AF Singolo

AF Tracking

AF Selettivo

AF Centrale

AF MultiArea

AF live

AF Riconoscimento Facciale

AF Contrasto

AF Fase

Numero di Punti Fuoco

11

Numero di Punti Fuoco a Croce

0

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

1920 x 1080 (60 50 30 25 24 fps) 1280 x 720 (60 50 fps) 640 x 424 (30 25 fps)

Massima Risoluzione Video

1920x1080

Formati Video

MPEG-4 H.264

Porta Microfono

Uscita audio

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

USB

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

Impermeabile

Resistente alla Polvere

Resistente alle Cadute

Resistente agli Urti

Resistente al Gelo

Peso

365g

Dimensioni

124 x 97 x 70 mm

Durata Batteria

1550

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

EN-EL14a

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes (2, 5, 10, 20 secs (1-9 exposures))

Timelapse

GPS

Tipo di Memoria

SD SDHC SDXC

Slot di Memoria

1

2018 | EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014 | All rights reserved.