Nikon D5500

Uscita: 06 Gen 2015
Risoluzione: 24Mp
Sensore: APS-C CMOS
ISO: 100-25600
Peso: 420g
Dimensioni: 124 x 97 x 70 mm
Mirino: Optical (pentamirror)
Schermo: 3,2" Fully articulated
video: 1920 x 1080
68
Punteggio Totale
63
Qualità di Immagine
52
performance e velocità
81
versatilità
81
maneggevolezza

65

portrait

65

landscape

64

sport

74

street

76

every day

pro

  • Il sensore della Nikon D5500 è dotato di una straordinaria profondità di colore, che la rende ideale per la fotografia di ritratto
  • L'estesa gamma dinamica del suo sensore rende la Nikon D5500 ideale per fare foto di paesaggio
  • L'eccellente sensore di questa fotocamera le permette di comportarsi molto bene in tutte le situazioni di scatto
  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • La velocità massima dell'otturatore della Nikon D5500 è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • Lo schermo articolato permette di gestire l'inquadratura anche in situazioni difficili
  • La connessione wireless permette lo sharing inmediato delle foto

contro

  • Attenzione - la Nikon D5500 non è una macchina fotografica tropicalizzata. Se la usi in condizioni ambientali avverse, potresti rischiare di danneggiarla.

Nikon D5500: recensione completa

Non una semplice entry level, ma qualcosa di più ambizioso. La Nikon D5500 appartiene alla fascia alta delle reflex digitali a formato ridotto, e si colloca poco sotto le sorelle più costose D7200 e D7500. In poche parole si tratta di un’ottima fotocamera digitale, ma nella recensione che segue capirai se – per questioni di budget o di livello tecnico – la Nikon D5500 è la macchina giusta per te…

Nikon D5500: costruzione e design

Il corpo macchina della Nikon D5500 è un monoscocca ergonomico, con un’impugnatura comoda anche per chi ha mani grandi. La costruzione in fibra di carbonio la rende piacevole alla vista e al tatto: pur non essendo in lega di magnesio – molto più costosa – se non altro l’effetto “plastica” è meno fastidioso che per altri modelli più cheap.

Le dimensioni della Nikon D5500 sono piuttosto contenute: 124 x 97 x 70 mm, per un peso di 420 grammi. Meno della D3300 che, da un punto di vista tecnico, sta qualche gradino sotto. E in più ha una compattezza che altre fotocamere di livello inferiore non hanno, in quanto costruite con carene formate da più pezzi.

Nikon D5500: aspetti tecnici

Il sensore della D5500 è il CMOS da 24 megapixel capace di nitidezza e luminosità. L’assenza del filtro passa basso regala una nitidezza incredibile e la riduzione del moiré, effetto visivo che si evidenzia quando due trame sovrapposte, danno vita a una terza trama completamente diversa. Una distorsione visiva molto fastidiosa.

Ultimamente la Nikon ha deciso di rimuovere il passa basso in diversi modelli, per ottenere una maggiore nitidezza, come si è appena spiegato.

La sensibilità ISO della Nikon D5500 ha un range da 100 a 25.600. Fino a 600 l’effetto sgranato è decisamente basso. E a 1600 ISO ti troverai di fronte a una situazione ancora più che discreta!

Il sensore è presente anche nei modelli D3200, le D3300 e D3400, molto più economici della Nikon D5500.

Il processoreExpeed 4 non è esattamente una novità in casa Nikon, ma non starei a lamentarmi visto la sua buona qualità. È veloce e preciso, per performance di utilizzo ancora di livello. Anche questo elemento è ormai diventato lo standard per modelli più economici.

  • Lo schermo della Nikon D5500 è touch (facoltativo) e orientabile: la resa dell’immagine, con 1040K punti di definizione, è ottima già in liveview, per eventuali ritocchi dopo lo scatto.
  • L’Autofocus: Multi-Cam 4800 DX a 39 punti con croce centrale è molto più performante di quelli a 11 della serie inferiore. E la differenza si vede soprattutto se fotografi soggetti in movimento. È lo stesso della Nikon D5200.
  • Scatto continuo: 5 frame al secondo vale a dire… tiene bene senza rallentare.
  • Video: a 60 frame per secondo riprese 1280 x 720 (20 minuti di autonomia), oppure 1920 x 1080 (autonomia di 10’). In modalità flat picture, potrai acquisire filmati con molte più informazioni (come capita con la modalità RAW per le immagini).
  • Connettività: Wi-fi incorporato per condivisione in tempo reale delle immagini: la Nikon D3400, ad esempio, ha solo il bluetooth Snapbridge, ma necessita di una adattatore esterno per il WiFi.

Fotografare con la Nikon D5500

 Sulla qualità delle immagini, nulla da dire… La Nikon D5500 offre luminosità, nitidezza e il solito range cromatico Nikon di alto livello. Per quel che riguarda gli aspetti pratici, posso dire di avere avuto un’esperienza più che positiva, a partire dallo schermo orientabile che ti eviterà strane contorsioni in diversi casi. Accenderla, mettere a fuoco e scattare è un’operazione velocissima e tenerla in mano, con la sua impugnatura profonda, è molto piacevole. Anche qualche grammo in meno rispetto ad altri modelli, si sente.

Molti siti hanno parlato di pulsanti troppo piccoli. Anche qui, è soggettivo. Avendo io mani non eccessivamente grosse, non ho riscontrato questo problema.

Con lo scatto automatico ci sono 5 scenari da scegliere, mentre in modalità manuale potrai selezionare altri scenari di scatto predefiniti.

Rispetto alle reflex della serie 3000 , ci sono più comandi diretti: in fondo la Nikon D5500 non è una entry level basic. Non è una “prendi, vai e scatta”, è più complessa della D3400. Se non metti il “pilota” automatico, necessita di alcune cose da imparare. Non è per principianti assoluti, ma il tempo richiesto per apprendere le sue caratteristiche… verrà ripagato da un approccio più professionale alla fotografia.

Sei il fotografo giusto per la Nikon D5500?

Per il professionista la Nikon D5500 ha un limite insormontabile: il sensore a formato ridotto. E poi un corpo macchina non paragonabile a modelli full frame, come ad esempio la D750. Ovviamente si tratta di limiti relativi. E quel che è ritenuto poco performante da un professionista, potrebbe essere addirittura troppo per le tue necessità. Vediamo se è così.

Se è la tua prima reflex, che utilizzerai nei viaggi, forse è meglio spendere meno e acquistare una D3300 o D3400. Hanno lo stesso sensore e processore, spendi qualcosa in meno e sono più friendly da usare.

Se hai già una entry level, sei incuriosito dalla fotografia professionale e hai un budget poco più alto… allora la Nikon D5500 è la tua fotocamera perfetta. Ovviamente c’è sempre qualcosa di meglio, prima di arrivare alle full frame. E a quel punto puoi orientarti su una Nikon D7200 o la più recente D7500.

La Nikon D5500 è anche un’ottima fotocamera per il professionista alla ricerca di un secondo corpo macchina: ha un peso limitato, è maneggevole e con gli obiettivi giusti può dare risultati molto vicini agli standard professionali.

Nikon D5500 e le sue rivali

recensione confronta
Nikon D5500 con
punteggio
totale

portrait

landscape

sport

street

everyday
Nikon
D5500
68 65 65 64 74 76 acquista su
Nikon
D5600
67 64 64 63 73 74 acquista su
Nikon
D3400
63 62 60 60 71 72 acquista su
Canon
EOS Rebel SL2
63 60 58 60 69 72 acquista su
Pentax
K-70
61 54 52 65 67 69 acquista su
Canon
EOS Rebel T7i
61 54 51 61 67 70 acquista su
Nikon
D3500
60 54 51 58 72 72 acquista su

Nikon D5500 specifiche tecniche

Sensore

Tecnologia

CMOS

Sensor Size

APS-C

Dimensioni

23,5 x 15,6 mm

Area

366,6 mm2

Risoluzione

24 Mp

Risoluzione Massima

6000 x 4000

Max ISO

25600

Min ISO

100

Formato RAW

Obiettivi

Fuoco Manuale

Attacco Obiettivi

Nikon F

Numero di Obiettivi Disponibili

280

Moltiplicatore Focale

1,5

Schermo

Tipologia Schermo

Fully articulated

Grandezza Schermo

3,2"

Risoluzione Schermo

1037Kdot

Live View

Touch Screen

Mirino

Mirino

Optical (pentamirror)

Risoluzione Mirino

None

Copertura Mirino

95

Ingrandimento Mirino

0,55

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/4000s

Scatto Continuo

5fps

Priorità di Tempo

Priorità di Apertura

Modalità Esposizione Manuale

Compensazione dell'Esposizione

Bilanciamento del Bianco

Stabilizzatore d'Immagine

Flash Integrato

Portata Flash

12,0

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

1/200s

Modalità Flash

Auto
On
Off
Red-eye
Slow sync
Rear curtain

Flash Esterno

Bracketing Esposizione

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

Dxo sensor scores

DxO Punteggio Complessivo

84

DxO Profondità di Colore

24,1

DxO Range Dinamico

14

DxO Low Light ISO

1438

Esposimetro

Multizona - Matrix

Media

Spot

Parziale

Area AF

Bilanciata al Centro

Autofocus

AF Touch

AF Continuo

AF Singolo

AF Tracking

AF Selettivo

AF Centrale

AF MultiArea

AF live

AF Riconoscimento Facciale

AF Contrasto

AF Fase

Numero di Punti Fuoco

39

Numero di Punti Fuoco a Croce

9

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

1920 x 1080 (60 50 30 25 24 fps) 1280 x 720 (60 50 30 25 fps) 640 x 424 (30 25 fps)

Massima Risoluzione Video

1920x1080

Formati Video

MPEG-4 H.264

Porta Microfono

Uscita audio

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

USB

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

Impermeabile

Resistente alla Polvere

Resistente alle Cadute

Resistente agli Urti

Resistente al Gelo

Peso

420g

Dimensioni

124 x 97 x 70 mm

Durata Batteria

820

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

EN-EL14,EN-EL14a

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes (2, 5, 10 or 20 sec)

Timelapse

GPS

Tipo di Memoria

SD SDHC SDXC

Slot di Memoria

1

2018 | EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014 | All rights reserved.