Sony Alpha A7R III

Sony Alpha A7R III

Sony Alpha A7R III
Uscita: 25 Ott 2017
Risoluzione: 42Mp
Tecnologia: Full frame BSI-CMOS
ISO: 100-32000
Peso: 657g
Dimensioni: 127 x 96 x 74 mm
Mirino: Electronic
Tipologia Schermo: 3" Tilting
Risoluzione Video: 3840 x 2160
78
Punteggio Totale
76
Qualità di Immagine
76
Velocità
94
Versatilità d'Uso
69
Maneggevolezza
Ritratto

76

Ritratto
Paesaggio

75

Paesaggio
Sport

81

Sport
Street

78

Street
Quotidiano

78

Quotidiano

propro

  • Il sensore della Sony Alpha A7R III è dotato di una straordinaria profondità di colore, che la rende ideale per la fotografia di ritratto
  • L'estesa gamma dinamica del suo sensore rende la Sony Alpha A7R III ideale per fare foto di paesaggio
  • Si comporta molto bene ad alti iso, e questo la rende ideale per le foto di azione e sport
  • L'eccellente sensore di questa fotocamera le permette di comportarsi molto bene in tutte le situazioni di scatto
  • Ottima definizione dell'immagine grazie ai tanti megapixel del sensore
  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La Sony Alpha A7R III è tropicalizzata - questo significa che puoi utilizzarla anche in condizioni atmosferiche e ambientali non ideali, senza rischiare di rovinarla.
  • Lo stabilizzatore integrato ti permette di scattare con sicurezza anche in condizioni di difficile illuminazione
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • Alta risoluzione anche in registrazione video
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • La velocità massima dell'otturatore della Sony Alpha A7R III è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • Autofocus preciso e veloce, ideale per le foto di action, si comporta bene anche con scarsa illuminazione
  • La presenza dello slot per la seconda scheda di memoria rende la fotocamera molto affidabile anche per un uso professionale
  • La connessione wireless permette lo sharing immediato delle foto

SONY A7R III: recensione completa

L’arrivo sul mercato della Sony A7R III è stato un evento di grande importanza in termini di fotocamere digitali. Perché è stato uno di quei modelli di Mirrorless che in qualche modo ha fatto tremare l’egemonia (qualitativa) delle Reflex. Rispetto alla precedente A7R II la full frame di casa Sony ha visto diverse innovazioni tecnologiche. Ma la casa giapponese aveva già dato uno scossone al mercato delle macchine digitali, con l’ammiraglia A9 uscita nel 2015. 

Tra le feature che hanno contribuito effettivamente a rendere la Sony A7R III un modello sempre più vicino alle reflex, c’è da ricordare il sensore full frame che sfrutta la retroilluminazione dei pixel e un AF a rilevamento di fase, fondamentale per le scene in movimento. Anche la batteria, un problema delle mirrorless, è stata migliorata per giungere a circa 530 scatti.

Corpo macchina

Senza rotondità, molto squadrato, il corpo macchina della Sony A7R III non attrae certo per un aspetto accattivante, ma farà felici gli amanti del design austero, tipico delle vecchie macchine anni Settanta. Personalmente sono un fan di questo gusto vintage, molto curato pur non essendo una fotocamera tropicalizzata.

Costruita in lega di magnesio, la Sony A7R III ha misure molto contenute, nonostante si tratti di una full frame: 126,9 x 95,6 millimetri. Il grip è piuttosto sporgente e potrebbe non essere sufficiente solo per mani molto grosse. Ovviamente, sto parlando del corpo macchina: è chiaro che la differenza nella maneggevolezza la fa soprattutto il peso e la sporgenza delle ottiche. In ogni caso, in termini di portabilità, ci sono stati dei miglioramenti rispetto alla precedente Sony A7R III.

Vista frontalmente la Sony A7R III mostra la baionetta per l’obiettivo da cui si intravede il sensore full frame. In basso a sinistra c’è il pulsante per sbloccare le ottiche, in alto la spia dell’autofocus e autoscatto. Sul grip, la ghiera anteriore.

Dall’alto si vede la slitta del flash posta sopra il mirino, alla cui sinistra ci sono gli altoparlanti. A destra, tutti i comandi classici e tre pulsanti personalizzabili. Poi, il pulsante di scatto e lo switch on/off.

Il retro della Sony A7R III si nota subito il menu e un terzo pulsante personalizzabile. Il pulsante rosso, in alto a destra del display, è quello della registrazione video. Ci sono poi il pulsante AF, la ghiera elettronica e il pulsante AE-L per inibire l’esposimetro. A destra del display LCD – antiriflesso e orientabile, 1.440.000 punti – c’è un joystick per la selezione manuale del punto di Autofocus. A completare il quadro, ci sono il cestino, il play delle immagini, il tasto FN per lo scorrimento veloce delle immagini e una rotella per la navigazione sul menu.

Ai lati, troviamo le porte della varie connettività, micro usb (standard e tipo C), micro HDMI, jack per la cuffia e per il microfono, presa PC.

Scheda tecnica della SONY A7R III

Il sensore della Sony A7R III è rimasto quello dell’ottimo A7R II, Full frame per 42,4 megapixel. Il processore Bionz X invece è all’esordio, e porta diverse migliorie in termini di gamma dinamica, range ISO e velocità di acquisizione delle immagini.

Come se non bastasse, anche l’autofocus ibrido della Sony A7R III offre novità: con un sistema a rilevamento di fase a 399 in “collaborazione” con quello a contrasto da 425 punti. Che dire? Veloce e molto preciso, è uno dei tanti plus di questa sorprendente Sony A7R III. Le aree selezionabili sono diverse, per un utilizzo sempre più personalizzato.

Il problema che affligge molte mirrorless, l’otturatore meccanico, è in qualche modo risolto con la Sony A7R III, grazie a un nuovo dispositivo meccanico con velocità di 1/ 8000s a 30 secondi. Questo nuovo sistema fa sì che lo scatto continuo sia di 10 fotogrammi al secondo.

Infine, il mirino elettronico della Sony A7R III, uno dei migliori visti sulle fotocamere senza specchio: la risoluzione è di 3.686.400 punti, per un ingrandimento fino a 0,78X. La resa è così buona che… non sembra di vedere attraverso un mirino, soprattutto durante la luce del giorno. A luci basse, qualche scatto, ma sempre meglio di molte reflex.

Sulla connettività, infine, nulla da eccepire: WiFi, NFC e bluetooth.

SONY A7R III: fotografare e fare video

Il numero elevato di pixel rende questa fotocamera perfetta per le panoramiche da stampare anche in grandi stampe. E poi un peso contenuto (657 grammi), favorisce particolarmente le escursioni senza troppi problemi di portabilità. La Sony A7R III è ottima anche per i book fotografici dei matrimoni, grazie alla funzione Eye AF che riconosce subito gli occhi dei soggetti, mettendoli velocemente a fuoco. Lo stesso discorso vale per i ritratti in studio.

Passando alle registrazioni video, stesse soddisfazioni: con la Sony A7R III potrai girare i video in 4K (3840 X 2160) in formato super 35 mm (in Full Frame, la resa è 4K a 30p). Si possono registrare anche filmati in 2K, 1080p a 120 fps.

Avendo provato a registrare qualche clip, posso dire che la qualità è piuttosto alta, ma i settaggi non sono così intuitivi come dovrebbero. L’Autofocus, inoltre, è limitato alla modalità continua o manuale, diversamente dalle tante modalità previste per le fotografie.

La mia Opinione

Se ancora non si fosse capito… siamo di fronte a una delle migliori mirrorless mai prodotte. Certo, il prezzo non è esattamente economico, anche se alla fine non mi sembra affatto pretestuoso rispetto alle performance che la Sony A7R III può offrire.

La velocità di scatto e la raffica sono di alto livello, per non parlare del contenimento del rumore, la risoluzione, la gamma dinamica. E poi c’è il Pixel Shift che avevo tralasciato: è una modalità che esegue quattro scatti della stessa immagina, cambiando di volta in volta l’esposizione. Il risultato è una nitidezza maggiore, una migliore definizione e una riduzione del rumore.

Le novità tecnologica della Sony A7R, insomma, si vedono e non sono di poco conto. E queste fanno sì che questa ottima mirrorless possa essere considerata a tutti gli effetti una fotocamera professionale, non meno di alcune reflex di fascia alta, di casa Nikon o Canon.

Sony Alpha A7R III e le sue rivali

Review confronta Sony Alpha A7R III con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Sony Alpha A7R III Sony
Alpha A7R III
78 76 75 81 78 78 acquista su
Sony Alpha A7 III Sony
Alpha A7 III
76 70 69 80 77 77 acquista su
Nikon Z7 Nikon
Z7
75 74 74 78 71 71 acquista su
Fujifilm GFX 50R Fujifilm
GFX 50R
74 93 93 65 65 65 acquista su
Panasonic Lumix DC-S1R Panasonic
Lumix DC-S1R
70 75 74 71 63 64 acquista su
Sony Alpha a6500 Sony
Alpha a6500
69 54 52 74 75 77 acquista su
Sony Alpha a6400 Sony
Alpha a6400
68 55 52 71 74 76 acquista su

Sony Alpha A7R III specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

BSI-CMOS

Formato

Full frame

Dimensioni

35,9 x 24,0 mm

Area

861,6 mm2

Risoluzione

42 Mp

Risoluzione Massima

7952 x 5304

Max ISO

32000

Min ISO

100

Formato RAW

yes

Lens

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Sony E

Numero di Obiettivi Disponibili

73

Moltiplicatore Focale

1

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Tilting

Grandezza Schermo

3,0"

Risoluzione Schermo

1440Kdot

Live View

yes

Touch Screen

yes

Mirino

Mirino

Electronic

Risoluzione Mirino

3686000,0

Copertura Mirino

100

Ingrandimento Mirino

0,78

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/8000s

Scatto Continuo

10fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

yes

Flash Integrato

no

Portata Flash

None

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

-

Modalità Flash

Off
Auto
Fill-flash
Slow Sync
Rear Sync
Red-eye reduction
Wireless
Hi-speed sync

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

100

DxO Profondità di Colore

26

DxO Range Dinamico

14,7

DxO Low Light ISO

3523

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

yes

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

no

Autofocus

AF Touch

yes

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

yes

Numero di Punti Fuoco

425

Numero di Punti Fuoco a Croce

0

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

3840 x 2160 (30p 25p 24p) 1920 x 1080 (60p 60i 24p) 1440 x 1080 (30p) 640 x 480 (30p)

Massima Risoluzione Video

3840x2160

Formati Video

MPEG-4 AVCHD XAVC S

Porta Microfono

yes

Uscita audio

yes

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

yes

USB

USB 3.1 Gen 1(5 GBit/sec)

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

yes

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

no

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

657g

Dimensioni

127 x 96 x 74 mm

Durata Batteria

650

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

NP-FZ100

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes (2 or 10 sec; continuous (3 or 5 exposures))

Timelapse

yes

GPS

no

Tipo di Memoria

Two SD SDHC SDXC slots (UHS-II support on one)

Slot di Memoria

2

2018 | EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014 | All rights reserved.