Fujifilm X-T2

Fujifilm X-T2

Fujifilm X-T2
Uscita: 07 Lug 2016
Risoluzione: 24Mp
Tecnologia: APS-C CMOS X-TRANS III
ISO: 200-12800
Peso: 507g
Dimensioni: 133 x 92 x 49 mm
Mirino: Electronic
Tipologia Schermo: 3" Tilting
Risoluzione Video: 3840 x 2160
63
Punteggio Totale
49
Qualità di Immagine
69
Velocità
75
Versatilità d'Uso
72
Maneggevolezza
Ritratto

51

Ritratto
Paesaggio

48

Paesaggio
Sport

64

Sport
Street

70

Street
Quotidiano

70

Quotidiano

Le migliori offerte su Amazon per Fujifilm X-T2

propro

  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La Fujifilm X-T2 è tropicalizzata - questo significa che puoi utilizzarla anche in condizioni atmosferiche e ambientali non ideali, senza rischiare di rovinarla.
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • Alta risoluzione anche in registrazione video
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • Grazie alla velocità della sua raffica di scatto, la Fujifilm X-T2 è ideale per le foto d'azione
  • La velocità massima dell'otturatore della Fujifilm X-T2 è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • La presenza dello slot per la seconda scheda di memoria rende la fotocamera molto affidabile anche per un uso professionale
  • La connessione wireless permette lo sharing immediato delle foto

controcontro

  • Attenzione - la batteria della Fujifilm X-T2 ha un'autonomia di solo 340.0 scatti, questo potrebbe essere un fattore limitante se pensi di poterti trovare ad affrontare lunghe sessioni fotografiche senza avere la possibilità di ricaricarla.

Fuji X-T2: recensione completa

La Fuji X-T2 è la mirrorless che più di ogni altra ha fatto tremare il primato delle reflex. Il modello che, me incluso, ha fatto ricredere tanti puristi delle fotocamere digitali che Nikon e Canon hanno reso classiche. Sì perché, soprattutto agli albori delle mirrorless, il pregiudizio è sempre stato: perché passare a una fotocamera sì più leggera ma… performante poco più di una compatta.

Nel tempo, si è capito che questo preconcetto era del tutto infondato. E la Fuji X-T2 ha contribuito in modo sostanziale a tutto ciò, essendo a tutti gli effetti una fotocamera professionale con un design davvero elegante. Ed è proprio dal suo aspetto che inizierò questa recensione.

Fuji X-T2: design ed ergonomia

Compatta, leggera, maneggevole e portabile. Ecco le quattro parole chiave che definiscono alla perfezione il corpo macchina della Fuji X-T2. In più c’è la costruzione in lega di magnesio che dà al tutto un senso di solidità difficile da trovare nelle semplici compatte. Un piccolo gioiellino per di più tropicalizzato, insomma. Il peso è di 507 grammi e le misure in millimetri: 132,5x91,8x 49,2.

La Fuji XT2 offre due slot per le schede formato sd compatibili – SDHC, SDXC, UHS-I /UHS-II – con lo standard UHS-II, per una veloce modalità di scrittura.

Il grip della Fuji X-T2 non è molto impugnabile per mani grosse. Con mani minute può essere tuttavia ben afferrabile. In entrambi i casi, però… un’impugnatura protesica è il consiglio che mi sento di dare.

Vista dall’alto, la Fuji X-T2 mostra le ghiere dell’apertura dell’otturatore, dell’ISO, dell’esposizione e la modalità di scatto. Le prime due hanno un pulsante di blocco/sblocco.

Scheda tecnica della Fuji X-T2

Il sensore APS-C da 24.3 megapixel (X-Trans CMOS III) è privo di filtro passo-basso, per immagini di altissima qualità. Insieme al velocissimo processore X-Processor Pro garantisce colori con ampia gamma ti toni e una riduzione del rumore digitale anche ad alti ISO.

Con i suoi 325 punti, l’autofocus della Fuji X-T2 – diversamente dai primi AF delle mirrorless che mostravano parecchi limiti – è preciso è veloce, grazie a un sistema ibrido di rilevamento di contrasto e di fase. Con un joystick che ruota in otto direzioni si può spostare velocemente l’area di messa fuoco sull’immagine. Un miglioramento sostanziale rispetto alla Fuji X-T1, il modello precedente. L’autofocus continuo, inoltre, combina tre parametri per ottenere cinque modalità predefinite che permettono di seguire un soggetto in tutti i suoi comportamenti, anche quando scompare e riappare! 

Il mirino Oled è elettronico e ha una resa molto vicina a quella dei mirini ottici, mentre lo schermo LCD da tre pollici è ruotabile verso l’alto, il basso e verso destra.

Fare foto e video con la Fuji X-T2

Lo scatto continuo della Fuji X-T2 è piuttosto veloce, con i suoi 8 frame al secondo che salgono a 14 usando il Battery Power Boost VPB-XT2. La misurazione dell’esposizione ha un sistema che si basa su quattro diverse modalità. Nota di merito al bilanciamento del bianco automatico che dimostra di essere di alta qualità.

La Fuji X-T2 non ha un flash integrato, ma nella confezione c’è un piccolo flash esterno da montare sulla slitta a caldo del corpo macchina.

I dettagli dell’immagine sono sorprendenti, già nei jpg che offrono un’ottima resa dei colori. I RAW sono ricchissimi di informazioni. Se poi vuoi divertirti con i simulatori di pellicola di casa Fuji, questa fotocamera ti darà parecchie soddisfazioni con diverse modalità per risultati di grande effetto senza dover ricorrere alla post-produzione.

Venendo alla registrazione dei video, la Fuji X-T2 supporta il 4k, oltre a Full HD e HD. La resa è molto buona, con un rumore digitale molto ridotto anche ad ISO elevati. Come per le immagini, anche i video si possono “effettare” con ben nove filtri pellicola che simulano una particolare grana della celluloide. Ottima la possibilità di variare apertura del diaframma e velocità dell’otturatore durante la registrazione. Purtroppo – e nei video si sente in modo particolare – la durata della batteria è piuttosto limitata, per questo ti suggerisco l’acquisto di un battery grip.

La mia opinione sulla Fuji X-T2

Ho trovato la Fuji X-T2 molto divertente e performante. La prima cosa che si nota sono le sue misure contenute, il peso limitato e una portabilità che non ha nulla a che vedere con gli sforzi da compiere per portarsi dietro una reflex. La costruzione non si discute: robusta eppure leggera.

Tornando alle performance, posso dire che anche con poca luce e ad alti ISO, la qualità si mantiene su livelli ben più che accettabili. Il livello di personalizzazione è di quelli che porta naturalmente a sperimentare, qualità che non tutte le fotocamere dimostrano di avere.

Purtroppo, le due grandi pecche della Fuji X-T2, ma non è sola in ambito mirrorless, sono la batteria con poca autonomia e il grip davvero limitante. Problemi che si ovviano ricorrendo alle relative “protesi” aggiuntive.

Per chi è stata pensata la Fuji X-T2? Si tratta di una fotocamera molto versatile ottima per la street photography così come per i reportage, per i ritratti così come per la fotografia in studio. Quando uscì era una delle migliori nel segmento mirrorless e anche attualmente… la Fuji X-T2 dà parecchio filo da torcere ad agguerrite rivali come la Sony Alpha 7R, la Panasonic GH5 o la Fuji X-T20.

Fujifilm X-T2 e le sue rivali

recensione confronta Fujifilm X-T2 con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Fujifilm X-T2 Fujifilm
X-T2
63 51 48 64 70 70 EUR 980,00
Fujifilm GFX 100 Fujifilm
GFX 100
77 93 95 76 64 64 acquista su
Sony Alpha A7R IV Sony
Alpha A7R IV
74 71 71 75 74 74 acquista su
Sony Alpha A7 III Sony
Alpha A7 III
72 66 66 74 74 75 acquista su
Fujifilm GFX 50R Fujifilm
GFX 50R
70 85 86 59 63 63 acquista su
Sigma fp Sigma
fp
68 64 64 59 74 74 acquista su
Sony Alpha a6500 Sony
Alpha a6500
66 51 49 68 72 74 acquista su

Fujifilm X-T2 specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

CMOS X-TRANS III

Formato

APS-C

Dimensioni

23,6 x 15,6 mm

Area

368,16 mm2

Risoluzione

24 Mp

Risoluzione Massima

6000 x 4000

Max ISO

12800

Min ISO

200

Formato RAW

yes

Lens

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Fujifilm X

Numero di Obiettivi Disponibili

34

Moltiplicatore Focale

1,5

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Tilting

Grandezza Schermo

3,0"

Risoluzione Schermo

1040Kdot

Live View

yes

Touch Screen

no

Mirino

Mirino

Electronic

Risoluzione Mirino

2360000,0

Copertura Mirino

100

Ingrandimento Mirino

0,77

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/8000s

Scatto Continuo

14fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

no

Flash Integrato

no

Portata Flash

None

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

1/250s

Modalità Flash

Auto
standard
slow sync
manual
commander

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

DxO Profondità di Colore

DxO Range Dinamico

DxO Low Light ISO

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

yes

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

no

Autofocus

AF Touch

no

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

yes

Numero di Punti Fuoco

325

Numero di Punti Fuoco a Croce

0

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

3840 x 2160 (29.97p 25p 24p 23.98p) 1920 x 1080 (59.94p 50p 29.97p 25p 24p 23.98p) 1280 x 720 (60p 50p 30p 25p 24p)

Massima Risoluzione Video

3840x2160

Formati Video

MPEG-4 H.264

Porta Microfono

yes

Uscita audio

yes

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

yes

USB

USB 3.0 (5 GBit/sec)

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

yes

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

no

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

507g

Dimensioni

133 x 92 x 49 mm

Durata Batteria

340

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

NP-W126S

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes (2 or 10 secs)

Timelapse

yes

GPS

no

Tipo di Memoria

Dual SD SDHC SDXC UHS II

Slot di Memoria

2

2018 | EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014 | All rights reserved.