Canon EOS 5DS

Canon EOS 5DS

Canon EOS 5DS
Uscita: 06 Feb 2015
Risoluzione: 51Mp
Tecnologia: Full frame CMOS
ISO: 100-6400
Peso: 930g
Dimensioni: 152 x 116 x 76 mm
Mirino: Optical (pentaprism)
Tipologia Schermo: 3,2" Fixed
Risoluzione Video: 1920 x 1080
64
Punteggio Totale
71
Qualità di Immagine
52
Velocità
80
Versatilità d'Uso
49
Maneggevolezza
Ritratto

69

Ritratto
Paesaggio

69

Paesaggio
Sport

64

Sport
Street

59

Street
Quotidiano

61

Quotidiano

Le migliori offerte su Amazon per Canon EOS 5DS

propro

  • Il sensore della Canon EOS 5DS è dotato di una straordinaria profondità di colore, che la rende ideale per la fotografia di ritratto
  • L'eccellente sensore di questa fotocamera le permette di comportarsi molto bene in tutte le situazioni di scatto
  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La Canon EOS 5DS è tropicalizzata - questo significa che puoi utilizzarla anche in condizioni atmosferiche e ambientali non ideali, senza rischiare di rovinarla.
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • La velocità massima dell'otturatore della Canon EOS 5DS è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • La presenza dello slot per la seconda scheda di memoria rende la fotocamera molto affidabile anche per un uso professionale

controcontro

  • Purtroppo la Canon EOS 5DS non supporta la connessione wireless

Recensione Canon EOS 5DS: dettagli stratosferici

Con un sensore da 50.6 Megapixel la Canon EOS 5DS è stata per lungo tempo il modello DLSR con il quale fare i conti, in termini di risoluzione. Presentata dalla casa giapponese nel 2015, la Canon EOS 5DS da qualche anno è stata superata in questa speciale classifica delle cosiddette “big megapixel” da alcune fotocamere della Hasselblad e da qualche modello di competitor storici come la Sony e la Fujifilm. Insieme alla Canon EOS 5DS fu lanciata la variante 5DS R, con la stessa scheda tecnica, ma con un filtro che annulla l’effetto “passa-basso” della 5DS (correggendo così l’Antialiasing, ma con il rischio di imbattersi nell’effetto Moiré).

Dieci anni fa, o poco meno, tutte le grandi case produttrici di fotocamere digitali avevano messo al primo posto la guerra dei Megapixel: più risoluzione, più qualità, più vendite. La Canon EOS 5DS è figlia di questa filosofia, anche se – forse per un prezzo di listino esorbitante – non fu mai un successo di vendite. Ma a oltre cinque anni dal suo lancio, la fotocamera che prometteva (mantenendola) una qualità fotografica stratosferica, con immagini dai dettagli sbalorditivi… è ancora un acquisto sensato?

Una risposta sintetica è impossibile, ma prima di recensire la Canon EOS 5DS possiamo dire senza esitazioni che – per quanto priva di alcune modernità come la stabilizzazione interna o il focus peaking – questa reflex ha diverse features in comune con la Canon 5D Mark III e IV, due tra le macchine più popolari tra le pro di casa Canon. Insomma, qualcosa di buono – anzi, di eccellente – è rimasto della Canon EOS 5DS. Vediamo cosa.

Il corpo macchina della Canon EOS 5DS

Il corpo macchina della Canon EOS 5DS si distingue per un design classico e una curatissima costruzione tropicalizzata, in lega di magnesio e con una piastra d’acciaio sulla base. Il grip è impeccabile, la presa solida, la disposizione dei pulsanti ben organizzata, il peso considerevole: circa 930 grammi con batteria e schede memoria, racchiuse in un doppio slot per formati SD e CF. Le misure non sono esattamente quelle di una pocket camera: 152x116.4x76.4 millimetri.

La piastra superiore della Canon EOS 5DS evidenzia, a sinistra del pentaprisma, la ghiera con 3 modalità personalizzabili, la scena Smart automatica e gli immancabili pulsanti dei diaframmi, tempi ed esposizioni manuali. A destra del mirino, oltre all’ampio display secondario, troviamo il bilanciamento bianco/esposizione, illuminazione del monitor LCD, regolazione ISO/Flash, selezione area AF/Fn, Drive/AF, ghiera principale, pulsante di scatto.

La visione posteriore della Canon EOS 5DS evidenzia – tra gli altri pulsanti delle funzionalità presenti anche nell’ordinatissimo menu a sei tab principali – la ghiera di controllo che include il touch pad a quattro direzioni e ovviamente il monitor e il mirino. Quest’ultimo è un pentaprisma con copertura del 100% dell’inquadratura e un ingrandimento 0,71x. Il pannello (fisso, non ruotabile) è un monitor LCD da 3.2 pollici, copertura del 100% e 1.040K punti di risoluzione. È un display che offre un’ottima leggibilità anche con la luce esterna ma purtroppo… niente touchscreen.

La Canon EOS 5DS in sintesi

  • Sensore: CMOS da 36 x 24 mm da 50.6Mp (3:2)
  • Processore: Doppio DIGIC 6
  • Mirino: Pentaprisma, copertura 100%, ingrandimenti 0.71x
  • Display: TFT da 3,2" (fisso), circa 1.040.000 punti
  • Sistema AutoFocus: 61 aree (41 a croce)
  • Sensibilità ISO: 100-6400 (50-12800)
  • Raffica: 5Fps
  • Registrazioni video: 1920x1080p (30Fps)
  • Interfacce: USB 3.0 Hi-Speed, HDMI tipo C, microfono esterno (mini-jack stereo)
  • Flash incorporato: No
  • WiFi: no
  • Memoria: doppio slot SD/ CF
  • Batteria: LP-E6N (circa 700 scatti, 90 minuti di video)
  • Peso: 845 grammi (solo corpo macchina)
  • Dimensioni (LxAxP): 152 x 116,4 x 76,4mm

Sistema AF e scatto continuo della Canon EOS 5DS

Con un sensore da 50.6Mp, la Canon EOS 5DS rilascia immagini da 8688x5792 pixel con la possibilità di ritagli interni da 1.6x (come il formato APS-C e 19.6Mp) e 1.3x. Con questa altissima risoluzione va da sé che i file prodotti siano piuttosto pesanti: per i RAW si può arrivare oltre i 60Mb, mentre per i JPEG si superano puntualmente i 10Mb, che diventano 20Mb con ISO alti. Un fardello di dati così importante da gestire, giustifica la presenza del processore DIGIC 6 in formato doppio.

Il sistema AF della Canon EOS 5DS non era il massimo al momento del suo lancio e paragonato a quello delle macchine attuali… lascia ancor di più a desiderare. Con i suoi 61 punti (41 dei quali a croce), era un sistema già nel 2015 ben al di sotto dell’ammiraglia del periodo, la 1Dx Mark II e testato ora mostra tutti i limiti del caso: i soggetti veloci da ancorare e la scarsità di luce sono la sua kryptonite.

Purtroppo, quando si parla di sistema AF, i danni non arrivano mai da soli e in questo caso è proprio così, perché lo scatto continuo della Canon EOS 5DS si ferma a 5Fps, decisamente sotto lo standard di questi giorni.

Qualità delle immagini e registrazioni video

Il maggior vanto della Canon EOS 5DS non è una caratteristica secondaria, visto che la qualità delle immagini per una fotocamera non può mai essere una questione marginale, qualunque sia il suo utilizzo. La Canon EOS 5DS ha nella risoluzione il proprio fiore all’occhiello, un dato tecnico che difficilmente si deprezza col passare del tempo.

Con una risoluzione del genere, la Canon EOS 5DS è una fotocamera piuttosto esigente in fatto di ottiche, perché il rischio dei modelli big megapixel può essere l’aberrazione cromatica – in genere riscontrabile ai bordi degli scatti – che una buona ottica può limitare, insieme a un lavoro in post produzione sui RAW.

Con la Canon EOS 5DS il rapporto segnale/rumore, altra criticità delle fotocamere con sensori super, non è male. Osservando bene gli scatti reali, al di là di quel che suggeriscono i dati matematici, i dettagli rimangono sempre molto puliti, anche innalzando i livelli di ISO, oppure con la funzione de-noise.

Purtroppo il range ISO nativo è contenuto – da 100 a 6400, estendibili – trattandosi di un’escursione che attualmente risulta un po’ striminzita, anche se per una fotocamera come la Canon EOS 5DS può essere sufficiente a coprire diverse situazioni di scatto. L’accuratezza dei colori è un’altra indiscutibile qualità della Canon EOS 5DS che, come fotocamera da studio può ancora dire la sua paragonata a modelli più recenti. La saturazione, invece, può diventare un problema facilmente risolvibile, intervenendo con la personalizzazione dei settaggi.

Infine, il comparto video: se le registrazioni della Canon EOS 5DS non erano il massimo già al momento del suo rilascio, figuriamoci sei anni dopo. È più che evidente, infatti, che la casa giapponese non ha pensato ai videomaker, proponendo una macchina che non dà possibilità di filmare in 4K, ma si ferma al FullHD (30Fps) oppure 720p/60Fps. A renderla poco adatta ai video va anche rilevata l’assenza di un’uscita HDMI non compressa e del jack per le cuffie.

La Canon EOS 5DS oggi

La EOS 5DS non fu un best seller della casa giapponese, limitata com’era da un prezzo ufficiale di lancio probabilmente eccessivo per una fotocamera che, dopo tutto, si rivolgeva a una nicchia, per quanto ampia. Sei anni dopo il suo debutto sul mercato, quel che rimane di altissima qualità della 5DS è ancora quello che fu uno dei claim con la quale fu pubblicizzata: “una risoluzione rivoluzionaria”.

Ora come allora, se volete ottimi dettagli, scatti in studio, ritratti e paesaggi da stampare in grandi formati… La Canon EOS 5DS non vi deluderà, anche perché il suo prezzo è notevolmente sceso in questi anni e l’autonomia – circa 700 scatti e 90 minuti di filmato –  la rende ancora competitiva (almeno tra le rivali Mirrorless).

Se necessitate di video professionali, o comunque con caratteristiche progredite, non è alla Canon EOS 5DS che dovrete guardare. Parlando di video, sì, questa fotocamera appare davvero come un dinosauro e anche con la fotografia sportiva va in affanno, per la mancanza di un sistema CMOS AF Dual Pixel, capace di renderla competitiva tra le più scattanti fotocamere del mercato attuale.

Canon EOS 5DS e le sue rivali

recensione confronta Canon EOS 5DS con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Canon EOS 5DS Canon
EOS 5DS
64 69 69 64 59 61 2.199,50 €
Nikon D780 Nikon
D780
71 69 69 68 75 77 1.974,98 €
Nikon D6 Nikon
D6
71 68 69 80 66 70 599,99 €
Canon EOS 90D Canon
EOS 90D
65 54 53 67 70 75 1.557,90 €
Canon EOS 250D Canon
EOS 250D
60 51 49 55 68 72 619,20 €
Canon EOS 850D Canon
EOS 850D
60 51 49 58 66 69 849,31 €

Canon EOS 5DS: giudizio finale e scheda tecnica completa

La Canon EOS 5DS è una reflex presentata per la prima volta il 06/02/2015.

Dal punto di vista tecnico, la Canon EOS 5DS rientra nel miglior 10% della sua classe (e nel miglior 95 di tutte le fotocamere del nostro database) con un punteggio totale di 64 secondo l'iCamRank di Camerarace. Inoltre, la Canon EOS 5DS ha un peso di 930 gr e delle dimensioni di 152 x 116 x 76 mm che la collocano tra le più pesanti e ingombranti della sua categoria.

Entrando nel dettaglio, la Canon EOS 5DS mostra un comportamento migliore della media per quanto riguarda:

  • Qualità di Immagine - punteggio 71, nel miglior 2% della categoria.
  • Velocità - punteggio 52, nel miglior 12% della categoria.
  • Versatilità d'Uso - punteggio 80, nel miglior 32% della categoria.

Al contrario, le prestazioni della Canon EOS 5DS sono al di sotto della media di categoria se consideriamo:

  • Maneggevolezza - punteggio 49, si colloca nel peggior 25% della categoria.

Come sai però, la performance tecnica non è tutto, e soprattutto deve essere considerata nel contesto dell'utilizzo che veramente vuoi fare della tua fotocamera. Per questo, abbiamo sviluppato l'iCamRank in modo che possa "pesare" le caratteristiche tecniche della fotocamera a seconda delle situazioni di scatto più comuni. Dunque ecco cosa ti possiamo consigliare a seconda del genere fotografico che prediligi:

  • Ritratto - Ottimo, punteggio 69, miglior 4% della categoria. La Canon EOS 5DS è perfetta per la fotografia di Ritratto, una delle migliori della sua classe.
  • Paesaggio - Ottimo, punteggio 69, miglior 3% della categoria. La Canon EOS 5DS è perfetta per la fotografia di Paesaggio, una delle migliori della sua classe.
  • Sport - Ottimo, punteggio 64, miglior 12% della categoria. La Canon EOS 5DS è perfetta per la fotografia di Sport, una delle migliori della sua classe.
  • Street - Discreto, punteggio 59, si colloca al 32% della categoria. La Canon EOS 5DS è discreta per la fotografia di Street, ma è possibile trovare anche di meglio.
  • Quotidiano - Discreto, punteggio 61, si colloca al 32% della categoria. La Canon EOS 5DS si presta senza problemi alla fotografia di tutti i giorni, anche se non è la prima scelta della sua categoria.

Infine, il prezzo. Puoi trovare la Canon EOS 5DS su Amazon a un prezzo compreso tra 2199.5 e 3499.0 EUR, si tratta di un prezzo al di sopra della media di categoria.

Tenendo in considerazione le performance tecniche complessive ci troviamo di fronte a un discreto rapporto qualità prezzo. Di certo, comprando la Canon EOS 5DS non sbagli, ma potresti pensare di prendere in considerazione anche altre opzioni della stessa classe. Qui, se vuoi, puoi trovare qualche alternativa

Camerarace ebook

Non sbagliare mai più uno scatto. Scarica il manuale gratuito.

- Le 5 Basi di uno Scatto Fotografico Corretto -

Canon EOS 5DS specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

CMOS

Formato

Full frame

Dimensioni

36,0 x 24,0 mm

Area

864,0 mm2

Risoluzione

51 Mp

Risoluzione Massima

8688 x 5792

Max ISO

6400

Min ISO

100

Formato RAW

yes

Obiettivi

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Canon EF

Numero di Obiettivi Disponibili

244

Moltiplicatore Focale

1

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Fixed

Grandezza Schermo

3,2"

Risoluzione Schermo

1040Kdot

Live View

yes

Touch Screen

no

Mirino

Mirino

Optical (pentaprism)

Risoluzione Mirino

None

Copertura Mirino

100

Ingrandimento Mirino

0,71

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/8000s

Scatto Continuo

5fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

no

Flash Integrato

no

Portata Flash

None

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

-

Modalità Flash

no built-in flash

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

87

DxO Profondità di Colore

24,7

DxO Range Dinamico

12,4

DxO Low Light ISO

2381

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

no

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

yes

Autofocus

AF Touch

no

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

yes

Numero di Punti Fuoco

61

Numero di Punti Fuoco a Croce

41

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

1920 x 1080 (30p 25p 24p) 1280 x 720 (60p 50p) 640 x 480 (30p 25p)

Massima Risoluzione Video

1920x1080

Formati Video

H.264

Porta Microfono

yes

Uscita audio

no

Connettività

Connettività Wireless

None

HDMI

yes

USB

USB 3.0 (5 GBit/sec)

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

yes

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

yes

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

930g

Dimensioni

152 x 116 x 76 mm

Durata Batteria

700

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

LP-E6

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes (2 or 10 secs)

Timelapse

yes

GPS

no

Tipo di Memoria

SD SDHC SDXC (UHS-I compatible), CompactFlash

Slot di Memoria

2

Copyright 2021

EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014

All rights reserved

Powered by