Canon EOS-1D X Mark III

Canon EOS-1D X Mark III

Canon EOS-1D X Mark III
Uscita: 07 Gen 2020
Risoluzione: 20Mp
Tecnologia: Full frame CMOS
ISO: 100-102400
Peso: 1440g
Dimensioni: 158 x 168 x 83 mm
Mirino: Optical (pentaprism)
Tipologia Schermo: 3,2" Fixed
Risoluzione Video: 5472 x 2886
75
Punteggio Totale
65
Qualità di Immagine
99
Velocità
97
Versatilità d'Uso
48
Maneggevolezza
Ritratto

68

Ritratto
Paesaggio

69

Paesaggio
Sport

88

Sport
Street

69

Street
Quotidiano

72

Quotidiano

propro

  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La Canon EOS-1D X Mark III è tropicalizzata - questo significa che puoi utilizzarla anche in condizioni atmosferiche e ambientali non ideali, senza rischiare di rovinarla.
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • Grazie alla velocità della sua raffica di scatto, la Canon EOS-1D X Mark III è ideale per le foto d'azione
  • La velocità massima dell'otturatore della Canon EOS-1D X Mark III è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • Autofocus preciso e veloce, ideale per le foto di action, si comporta bene anche con scarsa illuminazione
  • La Canon EOS-1D X Mark III ha un'autonomia di ben 2850.0 scatti. Questo ti permette di affrontare lunghe sessioni fotografiche senza doverti preoccupare per forza di avere dietro una batteria di riserva.
  • La presenza dello slot per la seconda scheda di memoria rende la fotocamera molto affidabile anche per un uso professionale
  • La connessione wireless permette lo sharing immediato delle foto

controcontro

  • La Canon EOS-1D X Mark III è una macchina decisamente pesante. Questo la rende poco adatta per street photography e per l'uso quotidiano, ma potrebbe essere un vantaggio per la fotografia con cavalletto, perché le conferisce maggiore stabilità sul treppiede.

Recensione Canon EOS-1D X Mark III: Top of the Tops

Lanciata nel gennaio 2020, la Canon EOS-1D X Mark III è la fotocamera più completa tra le DLSR della casa giapponese. Il modello flagship di Canon possiede infatti le tecnologie più avanzate per essere considerata la migliore fotocamera professionale per la fotografia sportiva. La Canon EOS-1D X Mark III è la discente diretta della Mark II, uscita nel 2016, nonché “nipote” della 1D X Mark, risalente al 2012.

Presentata come una delle protagoniste delle Olimpiadi di Tokyo – che per la pandemia sono state rimandate all’estate del 2021 – la Canon EOS-1D X Mark III rappresenta un salto qualitativo sostanziale rispetto al modello che l’ha preceduta. Tra le innovazioni che ne fanno un modello da battere tra le altre top di gamma, ricordiamo per il momento solo le più importanti: un nuovo sistema AutoFocus che va a perfezionare il precedente già infallibile, dei valori nativi ISO stratosferici e un nuovo processore.

Con la EOS-1D X Mark III, la Canon introduce anche un nuovo formato da tempo appannaggio esclusivo della Apple. Con i file HEIF, infatti, questa fotocamera ora può scattare a 10 bit in RGB, ampliando la gamma dinamica.

Il corpo macchina della Canon EOS-1D X Mark III

Nonostante misure identiche – 158 x 167,6 x 82,6mm – la Canon EOS-1D X Mark III ha un corpo macchina più leggero rispetto al modello precedente: 1250 grammi, al netto di batteria e card. Non ha un aspetto cool, perché il suo corpo macchina tropicalizzato, costruito in lega di magnesio, ha un look monolitico dal design robusto più che attraente. Ma queste sono quisquilie per una top di gamma come la Canon EOS-1D X Mark III che, nonostante un peso importante, presenta aspetti ergonomici perfetti con un’impugnatura leggermente rivista anche per mani più piccole e un layout dei pulsanti raggiungibile senza alcun sforzo delle dita.

Rispetto alla Mark II la Canon EOS-1D X Mark III presenta un corpo macchina con tutti i pulsanti retroilluminati (non solo quelli strettamente “fotografici”) e il touchscreen esteso anche a diverse opzioni che non siano solo quelle relative all’AutoFocus. Un’altra gradita novità è la presenza del doppio slot per le card CFexpress, più veloci e capienti (e costose) dello standard precedente. Vista dall’alto la Canon EOS-1D X Mark III somiglia molto ai modelli che l’hanno preceduta, ma si nota l’assenza della ghiera dei programmi, sostituita ora dal pulsante Mode.

Il mirino e il display della Canon EOS-1D X Mark III non hanno subito grandi rivoluzioni: il primo è un pentaprisma con copertura del 100%, ingrandimento 0.76x, e un effetto blackout durante il blocco specchio quasi del tutto assente. Non ruotabile, il display ha la stessa dimensione del modello precedente (3.2”) ma una risoluzione di 2.100K punti. Come già accennato, ora il touchscreen del pannello (che si può comunque disabilitare) è stato esteso a diverse funzioni, oltre al punto AF.

La vera novità sul dorso della Canon EOS-1D X Mark III è lo smart controller, non una mera fotocopia del classico joystick, che non è stato eliminato, ma un approccio del tutto diverso alle funzionalità, grazie a un sensore ottico che rileva i movimenti del pollice. Il joystick offre le stesse funzioni, ma è ovviamente meno rapido. Lo smart controller – utilizzabile anche con i guanti – richiede un po’ di pratica per comprenderne l’elevata sensibilità, ma è un’innovazione tecnologica che può apparire pretestuosa, ma che in realtà andrà a cambiare qualche piccola regola del gioco.

La Canon EOS-1D X Mark III in breve

  • Sensore: CMOS da 36 x 24 mm da 20.1Mp (3:2)
  • Processore: DIGIC X
  • Mirino: Pentaprisma, copertura (verticale/orizzontale) 100%, ingrandimenti 0.76x
  • Display: TFT da 3,2", circa 2.100K punti
  • Sistema AutoFocus: Rilevamento del contrasto (sensore), rilevamento di fase, punti di messa a fuoco 191 (155 a croce), EV da -4 a 21
  • Range ISO: 100-25600 espandibile 51200, 102400, 204800
  • Tempo di scatto: 30" - 1/8000
  • Compensazione: +/- 5 stop in passi di 1/3
  • Scatto continuo: 20Fps (mirino), 16Fps (LiveView)
  • Registrazioni video: 4K (4096x2160p) 60Fps; 5.5K (in formato RAW)
  • Interfacce: USB 3.1, Rete wireless (IEEE802.11b/g/n) con supporto Bluetooth, mini HDMI (Tipo C), mini jack stereo microfono esterno, jack cuffie, terminale N3 per telecomando, RJ-45, presa sincronizzazione Flash.
  • Memoria: doppio slot CFexpress 1.0 tipo B
  • Batteria: LP-E19 (2300/2850 scatti con mirino, 530/610 in LiveView); Riprese video 4K circa 2 ore 20 minuti
  • Peso: 1250 grammi (corpo macchina)
  • Dimensioni (LxAxP): 158 x 167,6 x 82,6 mm

Sistema AF e scatto continuo della Canon EOS-1D X Mark III

Il sofisticato sistema AutoFocus della Canon EOS-1D X Mark III è, a ben vedere, un doppio sistema, uno di tipo tradizionale e l’altro sviluppato sul sensore con la nota tecnologia Dual Pixel. Il primo è stato migliorato sia per la sensibilità delle luci alte (+21EV) che basse (-4EV), ma soprattutto è stato rivisto con una nuova struttura in cui dei pixel quadrati hanno sostituito le linee nella matrice, portando a una densità 28 volte maggiore di quella della Mark II, dalla quale sono state riprese le stesse identiche modalità, dal punto singolo spot alla funzione automatica “tutti i punti”.

Il “secondo” sistema AF della Canon EOS-1D X Mark III – quello che riguarda il sensore – opera una messa a fuoco automatica per l’intera inquadratura verticale del LiveView e per il 90% orizzontalmente. Si tratta di una matrice a 525 zone (oltre 3869 posizioni selezionabili con lo spostamento del punto AF!).

Con qualche piccola differenza rispetto al passato, il menù impostazioni AF della Canon EOS-1D X Mark III si basa sempre su diversi “case” tutti dedicati alla tracciabilità di soggetti in movimento e all’ancoraggio delle situazioni più disparate, tipiche delle fotografie sportive. Anche il rilevamento del viso, con la Canon EOS-1D X Mark III è stato migliorato, grazie all’intelligenza artificiale del sensore, il cosiddetto deep learning che attinge da un data base enorme, riuscendo a riconoscere il viso di un soggetto anche in semi oscurità o quando il volto è coperto da un casco (purtroppo questa feature della Canon EOS-1D X Mark III non funziona con la fisionomia degli animali).

Anche lo scatto continuo rappresenta un highlight, l’ennesimo di una lunga fila, della Mark III: 16Fps con il mirino tradizionale e 20Fps con il LiveView (esposizione automatica o messa a fuoco continua), utilizzando l’otturatore meccanico o quello elettronico. Quest’ultimo, oltre a rendere silenziosi gli scatti, è la giusta opzione per limitare l’effetto tapparella, il fastidioso rolling shutter tipico delle immagini in movimento. La bufferizzazione, infine, funziona alla perfezione ed è di fatto illimitata e a migliorarne le performance ci pensano le nuove schede CFexpress, super capienti e ultra veloci nell’acquisizione dei dati.

Qualità delle immagini e video

Ottima fedeltà dei colori, nitidezza altissima, gamma dinamica ampia. Poi c’è anche il nuovo filtro passa basso della Canon EOS-1D X Mark III a rendere tutto più naturale, rispetto al rischio di artificiosità che si corre nella soluzione senza filtro. I 20Mp del sensore potrebbero essere un problema volendo ritagliare alcuni dettagli, ma dovrebbero essere davvero microscopici per risultare poco definiti e “rumorosi”. Il formato HIEF A 10 bit, inoltre, rilascia scatti così puliti che potrebbe sostituire il Jpeg a breve.

Anche il digital noise non è un problema per la Canon EOS-1D X Mark III che, in ogni caso, non può fare più di tanto con un settaggio fantascientifico come 819200 ISO, obiettivamente un valore che fa più effetto leggere che impostare nella realtà. Le prime avvisaglie di rumore digitale si scorgono a ISO 6400, ma dettagli o gamma cromatica non sono compromessi. Oltre il valore 25600 le immagini perdono necessariamente dettaglio, ma per il web rimangono eccellenti.

Se la qualità delle immagini non lascia a desiderare, il comparto video risulta addirittura top, anche perché la Canon EOS-1D X Mark III supporta la tecnologia Digitale IS, per una stabilizzazione digitale a 5 assi sui filmati, presente sulla EOS C500 Mark II, destinata ai videografi. Venendo ai numeri, la Mark III è in grado di registrare internamente video RAW da 5.5K a 60/50Fps in 12 bit (rapporto 17:9) che sfruttano l’area allargata (5600x3730p) del sensore. E come se non bastasse le clip in 4K DCI sono un sottocampionamento delle registrazioni in 5.5K, per cui… qualità vertiginose.

La fotocamera registra anche in 16:9, senza ritagli e in 4K, fino a50/60p. Un lieve cropping si avverte invece nell’UltraHD DCI con rapporto 17:9 e fino a 50/60p. Girando in FullHD, nessun cropping con rapporto 16:9 e fino a 100/120p.

Canon EOS-1D X Mark III: considerazioni finali

Alla vigilia del lancio di questa top di gamma, in pochi avrebbero scommesso in caratteristiche “next level” da una reflex e invece la Canon EOS-1D X Mark III ha alzato la cosiddetta asticella, e non di poco, per quel che riguarda la fotografia sportiva.

Ovviamente la fotocamera senza difetti non esiste, ma la Mark III si è molto avvicinata alla perfezione anche grazie a migliorie meno eclatanti, ma ugualmente sostanziali come un’autonomia di oltre 2800 scatti (con mirino) e un otturatore che garantisce 100mila cicli in più rispetto alla versione precedente.

Come la mettiamo con le critiche di chi trova insufficienti i 20Mp di questa macchina? I big migapixel servono soprattutto agli specialisti del paesaggio o a chi fa shooting in studio e non sarà questa défaillance a togliere alla Canon EOS-1D X Mark III lo scettro di fotocamera più completa e performante sul mercato attuale, sia per le foto sia per i video. La Mark III è una macchina costruita per durare nel tempo e siamo certi che sarà, per i prossimi 3/4 anni, la top di gamma con cui tutti dovranno fare i conti, al di là di un mero conteggio dei megapixel.

Canon EOS-1D X Mark III e le sue rivali

recensione confronta Canon EOS-1D X Mark III con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Canon EOS-1D X Mark III Canon
EOS-1D X Mark III
75 68 69 88 69 72 acquista su
Canon EOS 250D Canon
EOS 250D
60 51 49 55 68 72 619,20 €

Canon EOS-1D X Mark III: giudizio finale e scheda tecnica completa

La Canon EOS-1D X Mark III è una reflex presentata per la prima volta il 07/01/2020.

Dal punto di vista tecnico, la Canon EOS-1D X Mark III rientra nel miglior 1% della sua classe (e nel miglior 99 di tutte le fotocamere del nostro database) con un punteggio totale di 75 secondo l'iCamRank di Camerarace. Inoltre, la Canon EOS-1D X Mark III ha un peso di 1440 gr e delle dimensioni di 158 x 168 x 83 mm che la collocano tra le più pesanti e ingombranti della sua categoria.

Entrando nel dettaglio, la Canon EOS-1D X Mark III mostra un comportamento migliore della media per quanto riguarda:

  • Qualità di Immagine - punteggio 65, nel miglior 13% della categoria.
  • Velocità - punteggio 99, nel miglior 1% della categoria.
  • Versatilità d'Uso - punteggio 97, nel miglior 2% della categoria.

Al contrario, le prestazioni della Canon EOS-1D X Mark III sono al di sotto della media di categoria se consideriamo:

  • Maneggevolezza - punteggio 48, si colloca nel peggior 20% della categoria.

Come sai però, la performance tecnica non è tutto, e soprattutto deve essere considerata nel contesto dell'utilizzo che veramente vuoi fare della tua fotocamera. Per questo, abbiamo sviluppato l'iCamRank in modo che possa "pesare" le caratteristiche tecniche della fotocamera a seconda delle situazioni di scatto più comuni. Dunque ecco cosa ti possiamo consigliare a seconda del genere fotografico che prediligi:

  • Ritratto - Ottimo, punteggio 68, miglior 5% della categoria. La Canon EOS-1D X Mark III è perfetta per la fotografia di Ritratto, una delle migliori della sua classe.
  • Paesaggio - Ottimo, punteggio 69, miglior 4% della categoria. La Canon EOS-1D X Mark III è perfetta per la fotografia di Paesaggio, una delle migliori della sua classe.
  • Sport - Ottimo, punteggio 88, miglior 1% della categoria. La Canon EOS-1D X Mark III è perfetta per la fotografia di Sport, una delle migliori della sua classe.
  • Street - Ottimo, punteggio 69, miglior 4% della categoria. La Canon EOS-1D X Mark III è perfetta per la fotografia di Street, una delle migliori della sua classe.
  • Quotidiano - Ottimo, punteggio 72, miglior 3% della categoria. La Canon EOS-1D X Mark III è perfetta per la fotografia di tutti i giorni, una delle migliori della sua classe.

Camerarace ebook

Non sbagliare mai più uno scatto. Scarica il manuale gratuito.

- Le 5 Basi di uno Scatto Fotografico Corretto -

Canon EOS-1D X Mark III specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

CMOS

Formato

Full frame

Dimensioni

36,0 x 24,0 mm

Area

864,0 mm2

Risoluzione

20 Mp

Risoluzione Massima

5472 x 3648

Max ISO

102400

Min ISO

100

Formato RAW

yes

Obiettivi

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Canon EF

Numero di Obiettivi Disponibili

272

Moltiplicatore Focale

1

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Fixed

Grandezza Schermo

3,2"

Risoluzione Schermo

2100Kdot

Live View

yes

Touch Screen

yes

Mirino

Mirino

Optical (pentaprism)

Risoluzione Mirino

None

Copertura Mirino

100

Ingrandimento Mirino

0,76

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/8000s

Scatto Continuo

20fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

no

Flash Integrato

no

Portata Flash

None

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

-

Modalità Flash

no built-in flash

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

DxO Profondità di Colore

DxO Range Dinamico

DxO Low Light ISO

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

yes

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

no

Autofocus

AF Touch

yes

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

yes

Numero di Punti Fuoco

191

Numero di Punti Fuoco a Croce

155

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

5472 X 2886 (60p 30p 25p 24p 23.98p) 1920 x 1080 (120p 60p 50p 25p 24p 23.98p)

Massima Risoluzione Video

5472x2886

Formati Video

MPEG-4 H.264 H.265

Porta Microfono

yes

Uscita audio

yes

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

yes

USB

USB 3.1 Gen 1 (5 GBit/sec)

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

yes

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

no

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

1440g

Dimensioni

158 x 168 x 83 mm

Durata Batteria

2850

Tipo Batteria

Built-in

Modello Batteria

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes

Timelapse

yes

GPS

yes

Tipo di Memoria

Dual CFexpress type B

Slot di Memoria

2

Copyright 2021

EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014

All rights reserved

Powered by