Panasonic Lumix DC-S1R

Panasonic Lumix DC-S1R

Panasonic Lumix DC-S1R
Uscita: 01 Feb 2019
Risoluzione: 47Mp
Tecnologia: Full frame CMOS
ISO: 100-25600
Peso: 898g
Dimensioni: 149 x 110 x 97 mm
Mirino: Electronic
Tipologia Schermo: 3,2" Tilting
Risoluzione Video: 3840 x 2160
64
Punteggio Totale
70
Qualità di Immagine
48
Velocità
87
Versatilità d'Uso
47
Maneggevolezza
Ritratto

67

Ritratto
Paesaggio

68

Paesaggio
Sport

64

Sport
Street

59

Street
Quotidiano

61

Quotidiano

propro

  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La Panasonic Lumix DC-S1R è tropicalizzata - questo significa che puoi utilizzarla anche in condizioni atmosferiche e ambientali non ideali, senza rischiare di rovinarla.
  • Lo stabilizzatore integrato ti permette di scattare con sicurezza anche in condizioni di difficile illuminazione
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • La velocità massima dell'otturatore della Panasonic Lumix DC-S1R è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • La presenza dello slot per la seconda scheda di memoria rende la fotocamera molto affidabile anche per un uso professionale
  • La connessione wireless permette lo sharing immediato delle foto

controcontro

  • Attenzione - la batteria della Panasonic Lumix DC-S1R ha un'autonomia di solo 360.0 scatti, questo potrebbe essere un fattore limitante se pensi di poterti trovare ad affrontare lunghe sessioni fotografiche senza avere la possibilità di ricaricarla.

Panasonic Lumix DC-S1R: la fotocamera in altissima definizione

Primo modello della linea S di Panasonic, la Lumix DC-S1R è una mirrorless Full Frame che sfida la concorrenza di Sony, Nikon e Canon in questo segmento di mercato, con un sensore stratosferico da 47.3Mp. La linea Lumix G (Micro Quattro Terzi) e la standard MQT continueranno parallelamente a questa Linea S, mirrorless atipiche al debutto con questa Panasonic Lumix DC-S1R, dal peso di oltre 1Kg per il solo corpo macchina.

Lanciata nel 2019, la S1R ha infatti aperto alla grande la stagione delle mirrorless “di peso” di casa Panasonic, forte dell’alleanza con Leica e Sigma per L-Mount, l’attacco delle ottiche comuni alle tre case produttrici.

Di fronte a una mirrorless di oltre un Kg come la Panasonic Lumix DC-S1R, i puristi delle reflex si sono presi gustose rivincite, dal momento che le macchine “senza specchio” si sono sempre vantate di un peso piuma, e formati poco ingombranti, che negli ultimi anni hanno in parte messo in ombra il primato delle reflex digitali. E in effetti la Lumix S1R non è né leggera né poco ingombrante, ma la lista dei suoi plus supera di gran lunga quella dei suoi minus, e con la recensione che segue capiremo perché.

Ergonomia e corpo macchina della Panasonic Lumix DC-S1R

1016 grammi, senza schede e batteria, e misure non certamente pocket:149x110x96,7 millimetri. La poderosa Panasonic Lumix DC-S1R si presenta con la solita robusta costruzione, il tipico design Lumix più pragmatico che affascinante, e un’eccellente ergonomia che sfrutta gli ampi spazi di un corpo macchina tropicalizzato e ricchissimo di comandi fisici. In altre parole, nulla da invidiare a una reflex come la Nikon D850.

Vista frontalmente la Panasonic Lumix DC-S1R evidenzia un grip prominente per una presa sicura, mentre dall’alto, sulla sinistra si trova la ghiera dei programmi, inclusiva delle opzioni personalizzabili. Appena sotto la ghiera PASMin posizione concentrica, un’altra rotella per il tipo di scatto: singolo, multiplo, autoscatto, timpe lapse e 6k (6K/4K Burst per sequenze ultra veloci premendo il pulsante dell’otturatore). A destra del mirino c’è il display secondario – accompagnato dal pulsante della retroilluminazione – e in prossimità dell’impugnatura, il classico gruppo di comandi: tasto di scatto e, in fila, bilanciamento del bianco, ISO ed esposizione.

Sul retro della Panasonic Lumix DC-S1R spicca il display touch da 2.1Mp, purtroppo non ruotabile per 360°, ma di 90° verso l’alto e di 45° verticalmente e verso il basso. Molto meglio è l’eccellente mirino OLED da 5.75 milioni di punti con visualizzazioni molto realistiche e fluide. Rimanendo sulla piastra posteriore della Lumix S1R, i pulsanti sono innumerevoli, tra gli altri ricordiamo: Lock (per evitare impostazioni involontarie), il selettore della messa a fuoco, il joystick per fare scorrere le immagini o i filmati, la ghiera con il pad direzionale.

Il fianco destro della Lumix S1R presenta il doppio slot per le schede XQD/SD (sulle quali si possono memorizzare anche le impostazioni personali) mentre la piastra sinistra è più affollata: plug microfono e cuffie, USB di tipo C, HDMI standard, ingresso controlli remoti e Flash Sync.

La Panasonic Lumix DC-S1R in breve

Sensore: CMOS 47.3Mp 3:2 (35 mm, Full-Frame 36 x 24 mm)
Display: LCD Touch da 3,2” (1024 x 680 pixels), inclinazione triassiale, campo visivo circa 100%
Mirino Elettronico: LVF OLED 5.760.000 punti (ingrandimento 0,78x, copertura 100%)
Messa a fuoco: Sistema AF a contrasto (225 punti di messa a fuoco)
Stabilizzatore ottico dell’immagine: 5 assi 
Sensibilità ISO: da 50 a 51.200 ISO (nativa 100-25.600)
Scatto continuo: con AutoFocus 6fps x 40 RAW, 50 JPEG; senza AutoFocus 9fps
Registrazioni Video: 4K (3840x2160p) 60Fps
Memoria: SD, SDHC, SDXC (UHS-II)
Batteria: Li-Ion (Panasonic DMW-BLJ31) capacità 22.57 Wh
Interfacce: USB 3.1 Type C, HDMI Type C, Mic-in, Cuffie, Wi-Fi, Bluetooth, comando remoto
Peso: 1.016 grammi (senza batteria e schede SD)
Misure: 149x110x96,7 mm


Performance della Panasonic Lumix DC-S1R

La Panasonic Lumix S1R ha nel sensore CMOS da 47.3Mp la sua massima attrattiva, al centro di un sistema di microlenti asferiche che catturano la luce proveniente dai lati. Se si aggiunge una gamma ISO nativa 100-25.600, si può capire subito di che tipo di fotocamera abbiamo tra le mani. 

Purtroppo il sistema AF non è allineato a tanta generosità tecnica, in particolare quando si vuole tracciare un soggetto, a meno che non sia discretamente illuminato, avendo la tendenza a spostare il focus sugli sfondi. Facendo alcuni tentativi, intervenendo sul touch screen, alla fine il sistema cattura i soggetti, ma questa “pigrizia” di fondo è un problema da risolvere. Sulla Face/Eye detection, invece, nessuna criticità, il sistema AF della Lumix S1R rileva senza problemi fino a tre soggetti sulla scena. Com’è ormai intuibile quindi… la Panasonic Lumix DC-S1R è una fotocamera perfetta per la ritrattistica, i paesaggi e la street photography, ma un po’ meno competitiva per la fotografia d’azione, visto il problema di “hunting” del suo sistema Autofocus che si verifica di fronte a scene con movimenti veloci e/o improvvisi.

Lo scatto continuo della Panasonic Lumix DC-S1R è in piena media nella fascia in cui si colloca la fotocamera: 6Fps (AFC) e 9Fps (AFS)Il buffer non ha tempi fulminei, ma la buona notizia è che la S1R riprende lo scatto anche prima della precedente scrittura ultimata. In modalità 4K Photo e 6K, infine, si possono ottenere raffiche da 30 o 60Fps (a 8Mp) o da 30Fps (a 18Mp).

I passi falsi del sistema AF sono in qualche modo compensati dall’ottimo sistema a cinque assi di stabilizzazione interna, che collabora con lo stabilizzatore dell’ottica, per raggiungere esiti sorprendenti: 5 stop con il 50mm (6 con il 24-105mm) e, con sensore flottante, uno scatto continuo da 187Mp!

Panasonic Lumix DC-S1R: qualità fotografica e video

Con una range di 14 stop di gamma dinamica, mantenendo a 100 gli ISO, lo scatto e la post produzione hanno un enorme margine di recupero. In questo caso, l’unico difetto – ma visti gli altri parametri tecnici, si tratta di quisquiglie – è la mancanza integrata di ISO inferiori a 100, per una gamma dinamica che si colloca appena sotto la rivale Sony A7R III.

Con un sensore di oltre 47Mp, i dettagli sono eccellenti, e questo fa sì che si possano croppare senza problemi le immagini, evitando il rischio di perdere qualità. Il rumore digitale non è un problema fino a ISO 6400, valore oltre il quale si assiste a una perdita progressiva di dettagli, anche perché certi sensori non amano valori alti degli ISO, ma per quel che riguarda l’aspetto cromatico, la Lumix DC-S1R è addirittura preferibile alla rivale Sony, per via di colori meno caldi ma sicuramente più realistici, specie per le nuance della pelle, che risulta molto naturale.

Per le prestazioni video, la Panasonic Lumix S1R è in qualche modo il contraltare della sorella maggiore S1H perché, mentre la prima è maggiormente votata alla fotografia, la seconda è fondamentalmente una videocamera. Questo non vuol dire che le performance video siano qualitativamente trascurabili. Rispetto alle altre fotocamere della linea S, tuttavia, la Lumix S1R ha il limite delle registrazioni a 15 minuti di durata, e si ferma all’8-bit 4:2:0, senza poter girare in 4:2:2 a 10-bit internamente.

Fatte queste premesse i video in 4K della Lumix S1R sono di ottima qualità, con colori fedeli e dettagli eccellenti, ma se vi serve una macchina perfettamente in equilibrio tra prestazioni fotografiche e video, la Lumix S1 è la risposta giusta.

Grazie alla doppia stabilizzazione del sistema DUAL I.S. le clip della Lumix S1R sono perfettamente stabili anche nel free hand, ma per situazioni più movimentate, la cosa migliore è l’utilizzo di un gimbal di quelli robusti, visto che con le ottiche questa S1R potrebbe raggiungere tranquillamente i 2Kg di peso.

Panasonic Lumix DC-S1R: considerazioni finali

Dopo tanti discorsi tecnici, rimane una domanda: possiamo definire la Lumix S1R una fotocamera professionale? Sul corpo macchina, non ci piove: la S1R non ha nulla da invidiare ai modelli pro, per quel che riguarda la sua scheda tecnica… poco ci manca, ma ancora non ci siamo.

Volendo a tutti costi delle etichette… la Lumix S1R è una macchina (semi)professionale con numerose features al top e alcune lacune penalizzanti, prime tra tutte il peso e le dimensioni notevoli e un sistema AutoFocus che arranca nella fotografia di movimento. Ma comparata con le full frame mirrorless di più lunga tradizione – Sony e poi Canon e Nikon – non sfigura affatto.

Ergonomia, stabilizzazione e usabilità – dando per scontato l’astronomico sensore – sono i suoi principali motivi di vanto, con caratteristiche alla pari di gloriose reflex come la Nikon D850 o la Canon 5D MK4. Peccato per la durata della batteria, che si attesta intorno ai 350 scatti. Con queste prestazioni, purtroppo, la Panasonic S1R si allinea alle classiche mirrorless e al problema che da sempre le affligge.

Panasonic Lumix DC-S1R e le sue rivali

recensione confronta Panasonic Lumix DC-S1R con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Panasonic Lumix DC-S1R Panasonic
Lumix DC-S1R
64 67 68 64 59 61 acquista su
Canon EOS M50 Mark II Canon
EOS M50 Mark II
60 49 47 55 66 69 609,00 €
Canon EOS M200 Canon
EOS M200
53 44 44 48 62 63 528,13 €

Panasonic Lumix DC-S1R: giudizio finale e scheda tecnica completa

La Panasonic Lumix DC-S1R è una mirrorless presentata per la prima volta il 01/02/2019.

Dal punto di vista tecnico, la Panasonic Lumix DC-S1R rientra nel miglior 25% della sua classe (e nel miglior 95 di tutte le fotocamere del nostro database) con un punteggio totale di 64 secondo l'iCamRank di Camerarace. Inoltre, la Panasonic Lumix DC-S1R ha un peso di 898 gr e delle dimensioni di 149 x 110 x 97 mm che la collocano tra le più pesanti e ingombranti della sua categoria.

Entrando nel dettaglio, la Panasonic Lumix DC-S1R mostra un comportamento migliore della media per quanto riguarda:

  • Qualità di Immagine - punteggio 70, nel miglior 5% della categoria.
  • Velocità - punteggio 48, nel miglior 36% della categoria.
  • Versatilità d'Uso - punteggio 87, nel miglior 14% della categoria.

Al contrario, le prestazioni della Panasonic Lumix DC-S1R sono al di sotto della media di categoria se consideriamo:

  • Maneggevolezza - punteggio 47, si colloca nel peggior 1% della categoria.

Come sai però, la performance tecnica non è tutto, e soprattutto deve essere considerata nel contesto dell'utilizzo che veramente vuoi fare della tua fotocamera. Per questo, abbiamo sviluppato l'iCamRank in modo che possa "pesare" le caratteristiche tecniche della fotocamera a seconda delle situazioni di scatto più comuni. Dunque ecco cosa ti possiamo consigliare a seconda del genere fotografico che prediligi:

  • Ritratto - Ottimo, punteggio 67, miglior 7% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1R è perfetta per la fotografia di Ritratto, una delle migliori della sua classe.
  • Paesaggio - Ottimo, punteggio 68, miglior 7% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1R è perfetta per la fotografia di Paesaggio, una delle migliori della sua classe.
  • Sport - Ottimo, punteggio 64, miglior 15% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1R è perfetta per la fotografia di Sport, una delle migliori della sua classe.
  • Street - Discreto, punteggio 59, si colloca al 60% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1R è discreta per la fotografia di Street, ma è possibile trovare anche di meglio.
  • Quotidiano - Discreto, punteggio 61, si colloca al 55% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1R si presta senza problemi alla fotografia di tutti i giorni, anche se non è la prima scelta della sua categoria.

Camerarace ebook

Non sbagliare mai più uno scatto. Scarica il manuale gratuito.

- Le 5 Basi di uno Scatto Fotografico Corretto -

Panasonic Lumix DC-S1R specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

CMOS

Formato

Full frame

Dimensioni

36,0 x 24,0 mm

Area

864,0 mm2

Risoluzione

47 Mp

Risoluzione Massima

8000 x 6000

Max ISO

25600

Min ISO

100

Formato RAW

yes

Obiettivi

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Leica L

Numero di Obiettivi Disponibili

20

Moltiplicatore Focale

1

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Tilting

Grandezza Schermo

3,2"

Risoluzione Schermo

2100Kdot

Live View

yes

Touch Screen

yes

Mirino

Mirino

Electronic

Risoluzione Mirino

5760000,0

Copertura Mirino

100

Ingrandimento Mirino

0,78

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

60s

Max Velocità Otturatore

1/8000s

Scatto Continuo

9fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

yes

Flash Integrato

no

Portata Flash

None

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

1/320s

Modalità Flash

Auto
Auto/Red-eye Reduction
Forced On
Forced On/Red-eye Reduction
Slow Sync
Slow Sync w/Red-eye Reduction
Forced Off

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

DxO Profondità di Colore

DxO Range Dinamico

DxO Low Light ISO

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

yes

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

no

Autofocus

AF Touch

yes

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

no

Numero di Punti Fuoco

225

Numero di Punti Fuoco a Croce

0

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

3840 x 2160 @ 60p / 150 Mbps MOV H.264 Linear PCM

Massima Risoluzione Video

3840x2160

Formati Video

MPEG-4 H.264

Porta Microfono

yes

Uscita audio

yes

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

yes

USB

Yes (can be charged with high-power laptop/tablet chargers or portable power banks)

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

yes

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

no

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

898g

Dimensioni

149 x 110 x 97 mm

Durata Batteria

360

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes

Timelapse

no

GPS

no

Tipo di Memoria

Slot di Memoria

2

Copyright 2021

EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014

All rights reserved

Powered by