Panasonic Lumix DC-S1H

Panasonic Lumix DC-S1H

Panasonic Lumix DC-S1H
Uscita: 28 Ago 2019
Risoluzione: 24Mp
Tecnologia: Full frame CMOS
ISO: 100-51200
Peso: 1052g
Dimensioni: 151 x 114 x 110 mm
Mirino: Electronic
Tipologia Schermo: 3,2" Fully articulated
Risoluzione Video: 5952 x 3988
62
Punteggio Totale
65
Qualità di Immagine
43
Velocità
96
Versatilità d'Uso
41
Maneggevolezza
Ritratto

63

Ritratto
Paesaggio

64

Paesaggio
Sport

60

Sport
Street

56

Street
Quotidiano

59

Quotidiano

propro

  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La Panasonic Lumix DC-S1H è tropicalizzata - questo significa che puoi utilizzarla anche in condizioni atmosferiche e ambientali non ideali, senza rischiare di rovinarla.
  • Lo stabilizzatore integrato ti permette di scattare con sicurezza anche in condizioni di difficile illuminazione
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • Lo schermo articolato permette di gestire l'inquadratura anche in situazioni difficili
  • La presenza dello slot per la seconda scheda di memoria rende la fotocamera molto affidabile anche per un uso professionale
  • La connessione wireless permette lo sharing immediato delle foto

controcontro

  • Attenzione - la batteria della Panasonic Lumix DC-S1H ha un'autonomia di solo 400.0 scatti, questo potrebbe essere un fattore limitante se pensi di poterti trovare ad affrontare lunghe sessioni fotografiche senza avere la possibilità di ricaricarla.

Panasonic Lumix DC-S1H: garantisce Netflix

Lanciata sul mercato nel 2019, la Panasonic Lumix DC-S1H è una di quelle macchine che bisognerebbe chiamare videocamera, prima ancora del più diffuso termine “fotocamera”. Infatti, pur non facendosi mancare nulla in termini di performance fotografiche – eccellenti e seconde a pochissime concorrenti – la Panasonic Lumix DC-S1H ha nel comparto video il suo punto di forza, costituendo un’eccezione (e un’eccellenza) nel campo delle mirrorless full frame destinate ai cosiddetti prosumer. 

A parte diverse unicità che andremo a vedere nei dettagli, la Lumix S1H può altresì vantare una garanzia d’eccezione, un’onorificenza che le è stata attribuita da Netflix con la certificazione di Primary Camera. Che significa? Vuol dire che il colosso americano si mette nella posizione di accettare tra le sue produzioni interne, anche i contenuti girati con questa videocamera. Un riconoscimento “potenziale” che però dà l’idea degli aspetti qualitativi (e professionali) di questa Panasonic Lumix DC-S1H, mirrorless atipica perché totalmente menefreghista dei problemi di peso forma. Sì, perché la prima unicità della S1H è proprio il suo peso di oltre un Kg.

A un appassionato abituato ai pesi light delle macchine “senza specchio”, la Lumix S1H potrà sembrare voluminosa e pesante, ma va ricordato che questa camera non è stata progettata per fare felice i principianti, né chi arriva dagli smartphone senza altre esperienze. E allora, valutata da una prospettiva professionale le cose cambiano anzi, si invertono: la Pansonic Lumix DC-S1H è, al contrario, una delle macchine più snelle e leggere, con specifiche equivalenti a prodotti di fascia ben più alta.

Un corpo macchina pesante, ottima ergonomia, tantissimi comandi

Peso e misure prima di ogni commento: 1164 grammi (151 x 114 x 110 mm). Se la S1 ci era sembrata pesante, questa Lumix DC-S1H è andata oltre, per la presenza di una ventola per la dissipazione del calore, che fa di questa macchina un esempio unico tra le mirrorless, che in genere si surriscaldano dopo mezz’ora di registrazione.

Con questo peso, l’impugnatura non può deludere. E infatti, il grip della Panasonic Lumix DC-S1H è bello prominente, quasi come quello delle reflex professionali. E poi gli aspetti ergonomici sono davvero notevoli, a cominciare dal pulsante più importante per una videocamera, quello dell’avvio registrazioni, ben raggiungibile dalle dita al fianco dell’ottica, in posizione frontale (dove ci sono due pulsanti personalizzabili). Anche il selettore AutoFocus è stato reso più friendly rispetto a quello della S1.

Ciò che è subito evidente è che la Panasonic Lumix DC-S1H offre un impressionante numero di comandi fisici. Sulla faccia superiore, c’è la ghiera modalità di scatto e i pulsanti ISO, compensazione, bilanciamento bianco. Troviamo anche altre due ghiere per controllare i menu. Rimanendo sulla piastra superiore, troviamo un ottimo display monocromatico, un LCD retroilluminato da 1.8 pollici e ovviamente il View Finder, un mirino elettronico OLED (5.76 milioni di pixel) di altissima qualità.

Esteticamente la Panasonic Lumix DC-S1H non si discosta dalla S1, tanta robustezza ma niente di particolarmente accattivante, anche perché la fisionomia del corpo macchina è stata resa ancora più possente dallo spessore dovuto alla ventola e il display da 3.2 pollici richiudibile su se stesso – un LCD touch con doppia rotazione – è stato incastonato in un frame di plastica poco attraente che caratterizza il retro della macchina.

Sul lato posteriore della S1H, c’è il pulsante diretto al menù, il cestino, il player video/foto, un joystick, il selettore AF e il “Lock” per bloccare eventuali azioni involontarie. Sul profilo destro c’è il doppio slot per le schede SD (UHS-II), su quello di sinistra le porte HDMI, USB-C, del controllo remoto, il plug cuffie e microfono. La piastra inferiore ha il vano batteria, il foro per il treppiede, e l’attacco del battery grip.

La Panasonic Lumix DC-S1H in breve

Sensore: CMOS da 35 mm full-frame 24Mp (35,6 mm x 23,8 mm), proporzioni 3:2
Processore: Venus Engine
Display posteriore: Orientabile (8 cm), proporzioni 3:2, 2.33 milioni di punti
Mirino Elettronico: OLED 5.760.000 punti (ingrandimento 0,78x, copertura 100%)
Messa a fuoco: Sistema AF a contrasto (225 punti di messa a fuoco)
Sensibilità ISO: da 100 a 51.200 ISO (da 50 a 204.800 ISO esteso)
Registrazioni Video: 6K/24p 10 bit (3:2) / C4K/4K 60p/50p 10 bit
Memoria: SD, SDHC, SDXC (UHS-II)
Batteria: Batteria 23 Wh (400 immagini – 380 con mirino elettronico)
Interfaccia: 1x USB 3.1 Type-C, 1x HDMI, 2x jack 3,5mm (in/out), WiFI dual-band 5GHz, Bluetooth 4.2
Peso: 1.164 grammi (1.052 gr senza batteria e schede)
Misure in mm: 149 x 110 x 97 mm

Panasonic Lumix DC-S1H: performance fotografiche

Come accennato, con la Lumix S1H le fotografie non sono certo un ripiego, con un sensore Full Frame da 24,2Mp che permette un rumore digitale trascurabile fino a ISO 6400 e fino a 16000 senza il crollo dei dettagli. La gamma dinamica, e qui il formato pieno si vede, è ottima come si può apprezzare soprattutto nelle sfumature degli incarnati, naturalissimi e ricchi di dettagli. Al contrario, l’AF non convince nelle scene in movimento, ma è notevole per scenari più statici come i ritratti – ottimo il tracciamento di viso e occhi – la paesaggistica e la street photography.

La raffica di 9 fps in modalità AF singolo e di 6 fps in AF continuo non è proprio il massimo, soprattutto se paragonata allo scatto continuo dell’A7 III di Sony, ma per fortuna le lacune del sistema AutoFocus sono in qualche modo compensate da uno stabilizzatore su cinque assi che funziona alla perfezione.

La Panasonic Lumix DC-S1H possiede anche la funzione timelapse-ready con un software che accorpa velocemente gli scatti di un range temporale selezionato, producendo un video dal frame rate desiderato. Una funzione magari poco creativa ma che, regolando automaticamente ISO e tempi di scatto, con il variare della luce, torna utilissima per timelapse che passano dal giorno alla notte e viceversa.

Performance video della Panasonic Lumix DC-S1H

I formati in cui si può girare con la Lumix S1H sono infiniti, tra questi spicca l’anamorfico, mai apparso in dispositivi di questa fascia. La risoluzione massima è 6K a 24p (10 bit) nel formato 3:2. Per un 16:9 si deve scendere a 5,9K 30/25/24 per giungere fino all’UltraHD 30p 10 bit o FHD con diverso frame rate. Tra le varie funzioni, ricordiamo anche lo slow motion a 120 frame al secondo. A fronte di performance video sbalorditive, la batteria della Panasonic Lumix DC-S1H si attesta invece su valori medi del mercato, con circa due ore di autonomia per tutte le modalità in cui si decide di girare. Tra le “specialità” di questa S1H ricordiamo la modalità Super 35mm in 4K a 60Fps (fino a 200Mbps/10 bit) con un crop di 1.6, non presente nella Sony A7 III, ma utilissima per girare i materiali extra dei b-roll.

Per sfruttare al massimo il sensore senza crop, la risoluzione è di 4K 30Fps. Il 6K non è ancora uno standard diffuso tra i prosumer, ma può tornare utile se si ha a che fare con studi professionali che possono croppare le registrazioni per ottenere video in 4K o 2K, senza perdita di gamma cromatica.

La Lumix S1H dispone anche del doppio ISO nativo che si attiva nel passaggio dalla luce all’oscurità, riducendo notevolmente il digital noise. Altra peculiarità di questa Lumix è la presenza del V-LOG e del V-GAMUT, per una gamma dinamica vertiginosa, a ben +14 STOP. Grazie a queste specifiche tecnologiche i video rilasciati dalla Panasonic SH1 hanno colori ricchi di dettagli e una profondità eccezionale. In più la stabilizzazione interna su cinque assi permette ottime riprese free hand, e tra i pochi difetti riscontrabili segnaliamo il rolling shutter, l’effetto tapparella che fa capolino solo nelle risoluzioni più alte.

Panasonic Lumix DC-S1H: conclusioni

Con un prezzo attuale tra i 3.300 e i 4.000 euro, parliamo del solo corpo macchina, la Lumix S1H si colloca nella fascia alta dei consumer, con delle performance video che annullano qualsiasi paragone con le normali mirrorless full frame che si propongono (anche) come videocamere. Ovviamente, le uniche a non apprezzarne tante virtù potrebbero essere le vostre braccia e la vostra schiena, visto che con le ottiche la Panasonic Lumic DC-S1H può tranquillamente superare il kilo e mezzo di peso.

A parte questo problema pratico, non si può negare che con la Lumix S1H, Panasonic ha compiuto il “sorpasso” ai danni della celebratissima Sony A7 III, che in questa recensione è stata più volte tirata in ballo. Con la S1H, infatti, la Panasonic ha certificato un fatto: per le mirrorless di alta fascia, le Lumix sono le uniche capace di competere con la Sony. Ma la saga non è finita qui, perché con la S1R… ci sono altre caratteristiche video, in grado di sbaragliare la concorrenza. E la cosa singolare (e apprezzabile) è che la serie Lumix S1 non mette mai in secondo piano il comparto fotografico, sempre di alto livello.

Panasonic Lumix DC-S1H e le sue rivali

recensione confronta Panasonic Lumix DC-S1H con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Panasonic Lumix DC-S1H Panasonic
Lumix DC-S1H
62 63 64 60 56 59 acquista su
Canon EOS M50 Mark II Canon
EOS M50 Mark II
60 49 47 55 66 69 609,00 €
Canon EOS M200 Canon
EOS M200
53 44 44 48 62 63 528,13 €

Panasonic Lumix DC-S1H: giudizio finale e scheda tecnica completa

La Panasonic Lumix DC-S1H è una mirrorless presentata per la prima volta il 28/08/2019.

Dal punto di vista tecnico, la Panasonic Lumix DC-S1H rientra nel miglior 25% della sua classe (e nel miglior 93 di tutte le fotocamere del nostro database) con un punteggio totale di 62 secondo l'iCamRank di Camerarace. Inoltre, la Panasonic Lumix DC-S1H ha un peso di 1052 gr e delle dimensioni di 151 x 114 x 110 mm che la collocano tra le più pesanti e ingombranti della sua categoria.

Entrando nel dettaglio, la Panasonic Lumix DC-S1H mostra un comportamento migliore della media per quanto riguarda:

  • Qualità di Immagine - punteggio 65, nel miglior 16% della categoria.
  • Velocità - punteggio 43, nel miglior 46% della categoria.
  • Versatilità d'Uso - punteggio 96, nel miglior 2% della categoria.

Al contrario, le prestazioni della Panasonic Lumix DC-S1H sono al di sotto della media di categoria se consideriamo:

  • Maneggevolezza - punteggio 41, si colloca nel peggior 1% della categoria.

Come sai però, la performance tecnica non è tutto, e soprattutto deve essere considerata nel contesto dell'utilizzo che veramente vuoi fare della tua fotocamera. Per questo, abbiamo sviluppato l'iCamRank in modo che possa "pesare" le caratteristiche tecniche della fotocamera a seconda delle situazioni di scatto più comuni. Dunque ecco cosa ti possiamo consigliare a seconda del genere fotografico che prediligi:

  • Ritratto - Ottimo, punteggio 63, miglior 16% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1H è perfetta per la fotografia di Ritratto, una delle migliori della sua classe.
  • Paesaggio - Ottimo, punteggio 64, miglior 15% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1H è perfetta per la fotografia di Paesaggio, una delle migliori della sua classe.
  • Sport - Ottimo, punteggio 60, miglior 23% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1H è perfetta per la fotografia di Sport, una delle migliori della sua classe.
  • Street - Scarso, punteggio 56, si colloca nel peggior 24% della categoria. La Panasonic Lumix DC-S1H non è la migliore per la fotografia di Street, quindi ti consiglio di guardare altrove. Nella stessa categoria esistono alternative decisamente più performanti.
  • Quotidiano - Scarso, punteggio 59, si colloca nel peggior 33% della categoria. Se la fotografia di tutti i giorni è la tua priorità, la Panasonic Lumix DC-S1H non è la migliore. Nella stessa categoria esistono alternative più performanti.

Camerarace ebook

Non sbagliare mai più uno scatto. Scarica il manuale gratuito.

- Le 5 Basi di uno Scatto Fotografico Corretto -

Panasonic Lumix DC-S1H specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

CMOS

Formato

Full frame

Dimensioni

35,6 x 23,8 mm

Area

847,28 mm2

Risoluzione

24 Mp

Risoluzione Massima

6000 x 4000

Max ISO

51200

Min ISO

100

Formato RAW

yes

Obiettivi

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Leica L

Numero di Obiettivi Disponibili

31

Moltiplicatore Focale

1

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Fully articulated

Grandezza Schermo

3,2"

Risoluzione Schermo

2330Kdot

Live View

yes

Touch Screen

yes

Mirino

Mirino

Electronic

Risoluzione Mirino

5760000,0

Copertura Mirino

100

Ingrandimento Mirino

0.78x

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

60s

Max Velocità Otturatore

-

Scatto Continuo

9fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

yes

Flash Integrato

no

Portata Flash

None

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

1/320s

Modalità Flash

Auto
Auto/Red-eye Reduction
Forced On
Forced On/Red-eye Reduction
Slow Sync.
Slow Sync./Red-eye Reduction
Forced Off

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

DxO Profondità di Colore

DxO Range Dinamico

DxO Low Light ISO

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

yes

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

no

Autofocus

AF Touch

yes

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

no

Numero di Punti Fuoco

225

Numero di Punti Fuoco a Croce

0

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

5952 x 3988 @ 23.98p / 200 Mbps MOV H.265 Linear PCM

Massima Risoluzione Video

5952x3988

Formati Video

MPEG-4 H.264 H.265

Porta Microfono

yes

Uscita audio

yes

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

yes

USB

Yes

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

yes

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

no

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

1052g

Dimensioni

151 x 114 x 110 mm

Durata Batteria

400

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes

Timelapse

yes

GPS

no

Tipo di Memoria

Dual SD SDHC SDXC slots (UHS-II supported)

Slot di Memoria

2

Copyright 2021

EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014

All rights reserved

Powered by