Fujifilm X-A7

Fujifilm X-A7

Fujifilm X-A7
Uscita: 11 Set 2019
Risoluzione: 24Mp
Tecnologia: APS-C CMOS
ISO: 100-12800
Peso: 320g
Dimensioni: 119 x 68 x 41 mm
Mirino: None
Tipologia Schermo: 3,5" Fully articulated
Risoluzione Video: 3840 x 2160
61
Punteggio Totale
49
Qualità di Immagine
59
Velocità
70
Versatilità d'Uso
79
Maneggevolezza
Ritratto

50

Ritratto
Paesaggio

47

Paesaggio
Sport

57

Sport
Street

70

Street
Quotidiano

71

Quotidiano

propro

  • L'autofocus di questa fotocamera è in grado di seguire i soggetti in movimento
  • La possibilità di utilizzare lo schermo LCD in modalità live view è una feature comoda e ormai quasi indispensabile
  • L'ingresso per il microfono può essere molto utile se giri video
  • La velocità massima dell'otturatore della Fujifilm X-A7 è molto elevata, questa è ideale per "congelare" il movimento del soggetto
  • Autofocus preciso e veloce, ideale per le foto di action, si comporta bene anche con scarsa illuminazione
  • La Fujifilm X-A7 è una delle macchine più piccole sul mercato. Questo la rende molto maneggevole e adatta per street photography e uso quotidiano.
  • Lo schermo articolato permette di gestire l'inquadratura anche in situazioni difficili
  • La connessione wireless permette lo sharing immediato delle foto

controcontro

  • Attenzione - la Fujifilm X-A7 non è una macchina fotografica tropicalizzata. Se la usi in condizioni ambientali avverse, potresti rischiare di danneggiarla.
  • Attenzione - la batteria della Fujifilm X-A7 ha un'autonomia di solo 440.0 scatti, questo potrebbe essere un fattore limitante se pensi di poterti trovare ad affrontare lunghe sessioni fotografiche senza avere la possibilità di ricaricarla.

Fuji X-A7: recensione completa

La tentazione “smart” è un richiamo forte, irresistibile, soprattutto quando si parla di tecnologia. E infatti, con la Fuji X-A7, anche una delle più gloriose costruttrici giapponesi di fotocamere non ha resistito alla tentazione di creare un prodotto che per certi versi somigliasse a una tipica camera da smartphone. In altre parole, la Fuji X-A7 rappresenta un riuscito ibrido tra un entry level mirrorless e un’ottima camera-phone. Gli ibridi hanno dalla loro parte il pregio di accontentare un pubblico più vasto e al contempo la caratteristica di essere… né carne né pesce. Ebbene, nonostante queste premesse, guardando la qualità fotografica di questa Fuji X-A7, quel che salta all’occhio sono soprattutto i suoi innegabili pregi.

Da un punto di vista della continuity, la Fuji X-A7 è da considerare come la nuova versione del modello X-A5 – e la versione meno avanzata della Fuji X-T30 – con una serie di innovazioni non pretestuose ma sicuramente di sostanza: in primis il video in 4K (a 30 frame al secondo), i 425 punti del rilevamento di fase dell’AutoFocus e lo schermo articolabile da 3,5 pollici e 2,76 milioni di punti. Guardando invece la Fuji X-A7 da un punto di vista del target di pubblico, risulta lampante la sua vocazione entry level, con un’usabilità pensata apposta per i neofiti.

La nuova Fuji X-A7 è stata pensata per un pubblico che prova per la prima volta delle ottiche intercambiabili ma che arriva dallo smartphone e che vorrebbe ritrovare in una fotocamera la stessa facilità di scatto. Come già accennato, il fulcro di questa piccola rivoluzione in casa Fujifilm è rappresentato dallo schermo con doppio snodo vari-angle, che dà la possibilità di aprire il display di lato e ruotarlo completamente in avanti, ma anche di sfruttarlo per immortalare immagini riprese da angoli non propriamente classici.

In sintesi, la Fuji X-A7 ha una doppia personalità. Tecnicamente è una mirrorless APS-C con un sensore da 24 megapixel ma non ha alcuna intenzione di perdere di vista la comodità degli smartphone.

Ergonomia e corpo macchina

Se l’ambizione del costruttore è quella di competere con gli smartphone – con performance di gran lunga superiori – le prima caratteristiche da rilevare in questa Fuji X-A7 sono sicuramente quelle delle dimensioni e del peso: la Fuji X-A7 è una compatta che pesa 320 grammi, batteria e SD incluse, e ha misure (quasi) pocket di 119x38x41 millimetri.

Il grip non ha le caratteristiche giuste per una macchina pensata per ottiche di grande escursione, infatti l’impugnatura è poco prominente, con una presa che risulta essere sicura solo con obiettivi leggeri. Questa Fuji X-A7 è stata progettata per essere agile, prima che espandibile. E va quindi giudicata in questa direzione.

Da un punto di vista della costruzione la Fuji X-A7 dà delle discrete sensazioni di costruzione, con il simil cuoio del grip e della fascia orizzontale, alternato a un materiale sintetico decente che riesce ad evitare la sensazione di plasticosità, molto comune alle entry level di diverse marche. Ad alzare la sensazione di una certa cura nella costruzione ci sono le ghiere in metallo. C’è quella per i programmi, quella posteriore per l’esposizione e quella in posizione frontale che include il pulsante di scatto. Non è presente la ghiera per la regolazione del range ISO, così come il viewfinder.

In questa Fuji X-A7 il cuore della fotocamera è rappresentato dal bellissimo display touch completamente articolabile, primo grande bonus che differenzia la X-A7 dalla X-A5 che ha un display che si snoda solamente lungo l’asse verticale. In alto a sinistra si trova un piccolo flash con sgancio meccanico, al centro della parte superiore una slitta hot shoe. In questo piccolo capolavoro di disposizione ergonomica la sola nota stonata è la posizione dello switch on/off, posizionato tra due ghiere, non esattamente facile da raggiungere.

La vocazione smart della Fujifilm X-AZ

Come già detto l’espressione massima della vocazione smart della Fuji X-A7 non poteva che risiedere nello schermo touch che funziona tradizionalmente oppure con un sistema di icone che ricorda gli smartphone. In altre parole si tratta di un insieme di icone touch che – in base al programma di scatto scelto – permettono di capire meglio come funzionano le impostazioni che si vogliono modificare. Altro non è che la versione a icone di un menu tradizionale, pensato per avvicinare i neofiti abituati agli schermi dei telefoni cellulari. Per fare un esempio… l’icona del volto è stata usata per indicare l’impostazione che serve a editare i tratti di un volto, come rendere più morbida la pelle, cambiare il colore dell’incarnato e così via… Rimane comunque l’interfaccia tradizionale che non ricorre alle icone, per chi non amasse questo tipo di approccio smart. 

Sempre sulla strada della semplificazione, nell’interfaccia della Fuji X-A7 c’è anche l’icona Q che sta per quick, veloce: con essa si accede a un altro menu ancora più semplice, con parametri essenziali come l’autoscatto, la sensibilità ISO e il bilanciamento del bianco.

Opinione finale

Uno dei fattori che più condizionano il giudizio tecnico su una fotocamera è il funzionamento dell’Autofocus. Questa Fuji X-A7 ha 425 punti di messa fuoco, ottima notizia. Peccato che funzionino solo per il fuoco a punto singolo, detto Spot. Per le altre modalità – zona, grandangolo, tutto – si scende a 117 punti. Non esattamente un Autofocus scattante. Anche con la modalità Sport, gli esiti non sono eccellenti e tra l’Auto Focus C e l’Autofocus S, quest’ultimo sembra funzionare meglio.

Detto questo, la Fuji X-A7 rimane una fotocamera che scatta fotografia di alta qualità, com’è nel DNA della Fujifilm da sempre. Il suo limite, purtroppo, è stato quello di essere diventata quello che in fondo non è: una fotocamera da smartphone con ottiche intercambiabili. Uno strano ibrido riuscito solo in parte.

Per fare questa operazione la Fujifilm ha fornito questa mirrorless di un’interfaccia che comunica con la sua versione più tradizionale, per un’esperienza più simile a quella degli smartphone. Mica male come idea, e in più può essere anche evitata se si vuole. Non è l’unica modalità possibile di questa Fuji X-A7. Il problema – mai di qualità fotografica, lo ripeto – è che quando ci si affida alle modalità predefinite – ed essendo questa un’entry level, nata con questa finalità, può facilmente capitare – non è facilmente comprensibile. Perché in questi casi, diventa difficile ricordare a memoria i vantaggi (o i limiti) di ogni singolo programma.

Manualmente, per fortuna, la Fuji X-A7 è tutta un’altra storia. E quando si affida la scelta dei valori ISO all’unico tasto che dà la possibilità della programmazione, questa macchina dà il massimo di sé e… non è poco. Peccato l’Autofocus non scattante.

Lanciata con un prezzo di 720 euro – ora sceso a 700 sul portale Amazon.it – la Fuji X-A7 costa quasi il doppio del modello che l’ha preceduta, la Fuji X-A5. E il vero grande rammarico è che questa cifra così elevata rispetto al modello precedente è dovuta in parte al software che l’ha resa stranamente… smart. Certo, la qualità fotografica di alto livello e il monitor touch completamente snodabile non sono fattori da sottovalutare…

Fujifilm X-A7 e le sue rivali

recensione confronta Fujifilm X-A7 con punteggio totale Ritratto
Ritratto
Paesaggio
Paesaggio
Sport
Sport
Street
Street
Quotidiano
Quotidiano
Fujifilm X-A7 Fujifilm
X-A7
61 50 47 57 70 71 acquista su
Canon EOS M200 Canon
EOS M200
53 44 44 48 62 63 535,00 €

Fujifilm X-A7: giudizio finale e scheda tecnica completa

La Fujifilm X-A7 è una mirrorless presentata per la prima volta il 11/09/2019.

Dal punto di vista tecnico, la Fujifilm X-A7 rientra nel miglior 25% della sua classe (e nel miglior 92 di tutte le fotocamere del nostro database) con un punteggio totale di 61 secondo l'iCamRank di Camerarace. Inoltre, la Fujifilm X-A7 ha un peso di 320 gr e delle dimensioni di 119 x 68 x 41 mm che la collocano tra le più leggere e maneggevoli della sua categoria.

Entrando nel dettaglio, la Fujifilm X-A7 mostra un comportamento migliore della media praticamente da ogni punto di vista:

  • Qualità di Immagine - punteggio 49, nel miglior 29% della categoria.
  • Velocità - punteggio 59, nel miglior 21% della categoria.
  • Maneggevolezza - punteggio 79, nel miglior 2% della categoria.
  • Versatilità d'Uso - punteggio 70, nel miglior 44% della categoria.

Come sai però, la performance tecnica non è tutto, e soprattutto deve essere considerata nel contesto dell'utilizzo che veramente vuoi fare della tua fotocamera. Per questo, abbiamo sviluppato l'iCamRank in modo che possa "pesare" le caratteristiche tecniche della fotocamera a seconda delle situazioni di scatto più comuni. Dunque ecco cosa ti possiamo consigliare a seconda del genere fotografico che prediligi:

  • Ritratto - Discreto, punteggio 50, si colloca al 28% della categoria. La Fujifilm X-A7 è discreta per la fotografia di Ritratto, ma è possibile trovare anche di meglio.
  • Paesaggio - Discreto, punteggio 47, si colloca al 31% della categoria. La Fujifilm X-A7 è discreta per la fotografia di Paesaggio, ma è possibile trovare anche di meglio.
  • Sport - Discreto, punteggio 57, si colloca al 31% della categoria. La Fujifilm X-A7 è discreta per la fotografia di Sport, ma è possibile trovare anche di meglio.
  • Street - Ottimo, punteggio 70, miglior 9% della categoria. La Fujifilm X-A7 è perfetta per la fotografia di Street, una delle migliori della sua classe.
  • Quotidiano - Ottimo, punteggio 71, miglior 12% della categoria. La Fujifilm X-A7 è perfetta per la fotografia di tutti i giorni, una delle migliori della sua classe.

Infine, il prezzo. Puoi trovare la Fujifilm X-A7 su Amazon a un prezzo compreso tra 448.61 e 448.61 EUR, si tratta di un prezzo nettamente al di sotto della media di categoria.

Tenendo in considerazione le performance tecniche complessive la Fujifilm X-A7 offre un ottimo rapporto qualità prezzo. Se questo è il tipo di fotocamera che stai cercando, posso consigliarti di acquistarla senza remore.

Camerarace ebook

Non sbagliare mai più uno scatto. Scarica il manuale gratuito.

- Le 5 Basi di uno Scatto Fotografico Corretto -

Fujifilm X-A7 specifiche tecniche

Tecnologia

Tecnologia

CMOS

Formato

APS-C

Dimensioni

23,5 x 15,7 mm

Area

368,95 mm2

Risoluzione

24 Mp

Risoluzione Massima

6000 x 4000

Max ISO

12800

Min ISO

100

Formato RAW

yes

Obiettivi

Fuoco Manuale

yes

Attacco Obiettivi

Fujifilm X

Numero di Obiettivi Disponibili

51

Moltiplicatore Focale

1,5

Tipologia Schermo

Tipologia Schermo

Fully articulated

Grandezza Schermo

3,5"

Risoluzione Schermo

2760Kdot

Live View

yes

Touch Screen

yes

Mirino

Mirino

None

Risoluzione Mirino

None

Copertura Mirino

Ingrandimento Mirino

None

Caratteristiche

Minima Velocità Otturatore

30s

Max Velocità Otturatore

1/4000s

Scatto Continuo

6fps

Priorità di Tempo

yes

Priorità di Apertura

yes

Modalità Esposizione Manuale

yes

Compensazione dell'Esposizione

yes

Bilanciamento del Bianco

yes

Stabilizzatore d'Immagine

no

Flash Integrato

yes

Portata Flash

4,0

Massima Velocità Sincronizzazione Flash

1/180s

Modalità Flash

Auto
forced
slow synchro
2nd curtain
commander
suppressed)

Flash Esterno

yes

Bracketing Esposizione

yes

Bracketing per il Bilanciamento del Bianco

yes

Valutazione DXO

DxO Punteggio Complessivo

DxO Profondità di Colore

DxO Range Dinamico

DxO Low Light ISO

Esposimetro

Multizona - Matrix

yes

Media

yes

Spot

yes

Parziale

no

Area AF

no

Bilanciata al Centro

no

Autofocus

AF Touch

yes

AF Continuo

yes

AF Singolo

yes

AF Tracking

yes

AF Selettivo

yes

AF Centrale

yes

AF MultiArea

yes

AF live

yes

AF Riconoscimento Facciale

yes

AF Contrasto

yes

AF Fase

yes

Numero di Punti Fuoco

425

Numero di Punti Fuoco a Croce

0

Caratteristiche Video

Risoluzione Video

3840 x 2160 @ 30p MOV H.264 Linear PCM

Massima Risoluzione Video

3840x2160

Formati Video

MPEG-4 H.264

Porta Microfono

yes

Uscita audio

no

Connettività

Connettività Wireless

Built-in

HDMI

yes

USB

NP-W126S lithium-ion battery & USB charger

Caratteristiche Fisiche

Tropicalizzazione

no

Impermeabile

no

Resistente alla Polvere

no

Resistente alle Cadute

no

Resistente agli Urti

no

Resistente al Gelo

no

Peso

320g

Dimensioni

119 x 68 x 41 mm

Durata Batteria

440

Tipo Batteria

Battery Pack

Modello Batteria

NP-W126S

Altre Caratteristiche

Autoscatto

Yes

Timelapse

yes

GPS

no

Tipo di Memoria

SD SDHC SDXC (UHS-I supported)

Slot di Memoria

1

Copyright 2021

EMA s.r.l.s. | p.i. 11740890014

All rights reserved

Powered by